Martedì agitato

Super lavoro per il soccorso alpino: tanti gli interventi tra Cortina e il Cadore

Un uomo è stato travolto da una scarica di sassi, un cane morso da una vipera.

Super lavoro per il soccorso alpino: tanti gli interventi tra Cortina e il Cadore
Belluno, 24 Giugno 2020 ore 10:19

Tanti gli interventi del soccorso alpino nella giornata di martedì 23 giugno.

Super lavoro per gli uomini del Suem 118

Nel corso della mattinata di martedì 24 il Suem 118 ha soccorso una coppia in difficoltà sulla Tofana di Rozes. Una donna 54enne, di Bolzano, è stata colta da una crisi di panico ed impossibilitata a proseguire l’escursione è stata recuperata con un verricello e trasportata a valle, mentre il marito è rientrato autonomamente.

Una squadra del Sagf di Cortina è andata invece incontro ai proprietari di un cane morso al naso da una vipera in Val di Fanes. I soccorritori hanno raggiunto la coppia, che stava portando in braccio l’animale e l’ha accompagnato dal veterinario.

Un uomo salendo la Via Grohmann alla Croda Rossa d’Ampezzo è stato investito da una scarica di sassi. L’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites di Bolzano ha provveduto a soccorrere l’infortunato, che è stato accompagnato all’ospedale per le possibili contusioni.

Infine un’escursionista è caduta non distante dal Rifugio Lavaredo, sulle Tre Cime, ad Auronzo di Cadore, riportando  trauma al bacino. La donna è stata individuata e imbarcata dal Pelikan di Bolzano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità