la nomina

A Lorraine Berton la presidenza del Gruppo Tecnico “Olimpiadi, Grandi Eventi ed Economia della montagna”

Berton: “Montagna e grandi eventi sono un binomio strategico e lo dimostreremo con le Olimpiadi di Milano Cortina 2026"

A Lorraine Berton la presidenza del Gruppo Tecnico “Olimpiadi, Grandi Eventi ed Economia della montagna”
Pubblicato:

La nomina è stata fatta nei giorni scorsi.

A Lorraine Berton la presidenza del Gruppo Tecnico “Olimpiadi, Grandi Eventi ed Economia della montagna”

Nel corso del Consiglio generale di Confindustria, che si è tenuto il 19 giugno a Roma, il presidente Emanuele Orsini ha affidato la presidenza del Gruppo Tecnico “Olimpiadi, Grandi Eventi ed Economia della montagna” a Lorraine Berton, presidente di Confindustria Belluno Dolomiti e di ANFAO e già alla guida del Tavolo tecnico Sport e Grandi Eventi.

“Ringrazio il presidente Orsini per la rinnovata fiducia, che dimostra grande attenzione e sensibilità allo sviluppo sostenibile dei territori, in particolare di quelle terre alte cruciali per la crescita del Paese - afferma Berton - Questa nomina dimostra il buon lavoro svolto in questi anni e conferma il ruolo che la nostra Associazione ha saputo portare avanti, dando voce alle imprese della montagna, promuovendo sinergie e battaglie comuni. Partendo da Belluno siamo riusciti a creare un network potente capace di mettere insieme Istituzioni, mondo delle imprese e della conoscenza. È la strada che continueremo a percorrere”.

Il Tavolo presieduto da Berton sarà coadiuvato, per quanto concerne l’economia della montagna, da un panel di esperti già individuati nelle persone di Andrea Membretti (Università di Pavia), Antonio De Rossi (Università di Torino), Giancarlo Corò (Ca’ Foscari, Università di Venezia).

Montagna e grandi eventi sono un binomio strategico e lo dimostreremo con le Olimpiadi di Milano Cortina 2026, appuntamento cruciale per il territorio e l’intero sistema Paese. Grazie ai grandi eventi, i singoli territori - anche quelli più periferici - possono valorizzare le loro eccellenze e presentarsi al meglio – conclude Berton – La mia intenzione è di lavorare, da un lato, sulle Olimpiadi e sui grandi eventi in generale, affinché siano un volano di crescita per i territori e per il sistema delle nostre imprese, e, dall’altro, sullo sviluppo delle Terre Alte, partendo dalla nuova legge sulla montagna e attivando altre azioni concrete a sostegno delle economie locali, puntando soprattutto su due fattori cruciali: formazione e innovazione. Anche su questo siamo già al lavoro”.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali