Attualità
Le foto

Cortina Fashion Week 2021: la Regina delle Dolomiti torna a brillare

Moda, sostenibilità e innovazione…Cortina presenta la sua stagione invernale 2021-2022

Cortina Fashion Week 2021: la Regina delle Dolomiti torna a brillare
Attualità Cortina e Cadore, 14 Dicembre 2021 ore 10:42

Con la giornata di ieri è volta al termine una delle settimane più “calde” dell’inverno ampezzano.

Cortina Fashion Week 2021: la Regina delle Dolomiti torna a brillare

L’undicesima edizione del Cortina Fashion Weekend, per quest’anno trasformato in “week”, ha illuminato la Regina delle Dolomiti, accendendo i riflettori su tantissimi eventi in programma per la stagione invernale 21/22 e considerati “The best of” dell’offerta ampezzana.

Cortina For Us, Associazione promotrice dell’intera manifestazione, assieme al Comune di Cortina d’Ampezzo compiono l’impresa di riportare l’evento più glamour in presenza.

Gli organizzatori, infatti, hanno saputo garantire il pieno rispetto delle direttive in termini di sicurezza, limitando gli eventi cardine di tutta la settimana all’interno dei confini della Piazza Angelo Dibona, appositamente delimitata e ridefinita per l’occasione: “Piazzetta Eventi”.

Premium Partner dell’evento si conferma l’agenzia UnipolSai Zandonella, con la quale Cortina for Us ha siglato un accordo pluriennale e che ha tenuto a firmare un exclusive cocktail, presso l’Hotel Cortina, ospitando gli ideatori della Venice Fashion Week.

Tanti i brand che, anche quest’anno, hanno scelto di prendere parte all’evento organizzando eventi all’aperto e dentro ad alcune delle boutique più prestigiose. Tra questi: Zacapa Rum e Out Of che hanno incuriosito il pubblico grazie alle loro splendide installazioni in Corso Italia.

Ripercorriamo i momenti più salienti della manifestazione. Il 4 dicembre si è tenuto il “taglio del nastro”, alla presenza del Sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, del Presidente di Cortina For Us, Franco Sovilla e dell’Assessore Paola Coletti. Ospite d’eccezione il Presidente della provincia di Belluno, Roberto Padrin. Si potrebbe dire “un’inaugurazione coi fiocchi”, data la neve copiosa che ha sorpreso tutti.

A seguire e per tutta la settimana, la “Piazzetta Eventi” si è trasformata in un vero e proprio palcoscenico ospitando moltissimi performer e diverse conferenze. Domenica, in occasione della festa di San Nicolò, si è animata grazie alla partecipazione dell’Union de i Ladis d’Anpezo, con la Presidente Elsa Zardini, che ha presentato un video sulla storia del vescovo di Myra, a cui è seguito un momento di grande folklore con la performance dei famosi Krampus.

Il programma è andato avanti con la conferenza stampa di lancio per l’esclusiva doppietta di tappe di Coppa del Mondo di Snowboard previste per il 18 dicembre e 29 gennaio, assieme alla presentazione della Coppa del Mondo di sci femminile che porterà nuovamente il tanto amato circo rosa a Cortina il 22 e 23 gennaio prossimi. Lunedì, Maddalena Mayneri ha presentato la nuova immagine di Cortinametraggio, svelando alcune novità della prossima festa del cinema in corto, che tornerà a Cortina dal 21 al 26 marzo.

Martedì 7 e mercoledì 8, in vetta al Monte Faloria, è stata la volta del Faloria Sport Event, organizzato da Jgor Ski&More insieme a Pool Sci Italia. Qui, un villaggio di 10 igloo gonfiabili dedicati alle più importanti aziende del settore “sci e snowboard”, hanno permesso agli appassionati di provare gratuitamente gli sci della nuova stagione.

Rombo di “emozioni”, mercoledì 8 dicembre, per la presentazione del video ufficiale degli International Motor Days assieme ai suoi protagonisti: Kristian Ghedina, Dj Ringo, Alvaro Dal Farra e all’esibizione da brividi di Samuele Zuccali, già finalista a Tu si Que Vales 2021, con la sua moto da cross. In serata, si è poi tenuto l’aperitivo di presentazione della partnership tra Spirito Cocktails, il brand di cocktail ready-to-drink frutto della migliore miscelazione artigianale italiana e la Bottega di Graziano, la gastronomia dello chef stellato Graziano Prest.

LEGGI ANCHE: Adrenalina a tutto gas a Cortina: si scaldano i motori dell'International Motor Days


Venerdì è stata la volta di Cortina senza Confini, associazione che ha l’obiettivo di creare un vero e proprio percorso con eventi di avvicinamento alle Olimpiadi del 2026, coinvolgendo atleti paralimpici e locali, assieme alle varie categorie del territorio. Testimonial d’eccezione Antonio Fantin, campione di nuoto paralimpico, che a Tokyo 2020 è salito sul podio ben 5 volte.

La kermesse si è conclusa con Rete 110%, Immobiliare Costiera e il Team LCR Honda MotoGP, saliti sul palco della “Piazzetta Eventi” per parlare di riqualificazione, di territorio e di sport. Il Team LCR Honda MotoGP, di cui 110% e Immobiliare Costiera sono sponsor, è stato protagonista, insieme a Lucio Cecchinello, ma soprattutto alla spettacolare RC213V, la moto con cui Taka Nakagami e Alex Marquez hanno affrontato il campionato del mondo MotoGP 2021. A presentare e moderare le serate è stata la giornalista Katia Tafner, che con professionalità ha saputo gestire il susseguirsi di tutti gli appuntamenti a calendario.

LEGGI ANCHE: "Tutti in piedi sul divano", la MotoGp arriva nel cuore delle Dolomiti


L’intrattenimento artistico di tutta la manifestazione ha avuto più protagonisti: il Gruppo di Danze Urbane della Palestra Cortina Energym ASD, A.S.D. Danza e Dintorni, diversi spettacoli di animazione, quali: Dreamers ed Eterea (della compagnia Visionaria), White Dreams (di Andrea Cerrato) e Piano Sky, il tutto sotto la direzione artistica di Elisa Del Favero. La colonna sonora, invece, è stata affidata a diverse band musicali: Red Violin, Velvet Radio, Lorenzo RISI Quartet, El Paramo e Alberto Visentin & Roberto Dazzan.

La Cortina Fashion Week 2021 vede confermarsi tra i suoi sponsor la Cooperativa di Cortina che proprio nel ponte dell’Immacolata ha inaugurato il suo nuovo reparto profumeria, mettendo a disposizione delle ospiti più chic le make-up artist di MAC, Shiseido, Guerlain e Diego Dalla Palma, e Cortina Banca.

L’entusiasmo che ha pervaso il centro ha contagiato tutta la Regina delle Dolomiti. Infatti, sono stati tantissimi gli appuntamenti “collaterali” che hanno costellato queste giornate, eccone alcuni: il Museo d'Arte Moderna Mario Rimoldi, ha inaugurato la mostra "ARS ET LABOR. Il fascino della manualità”. CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale ideata da Musincantus insieme al Comune di Cortina d’Ampezzo, ha proposto Cinematics, le più belle musiche da film, all’Alexander Hall. Ha aperto i battenti, in Largo Poste, The Longevity Suite® l’innovativo network di centri Antiage con crioterapia. La rassegna letteraria Una Montagna di Libri ha aperto le danze dei suoi numerosi incontri con la presentazione di “Alemagna” (Penisola Edizioni), il libro che il fotografo Giovanni Cecchinato ha dedicato a paesaggi, idee e storie lungo la S.S. 51, alias la via di Alemagna.

Infine, moltissimi store hanno dato il via alla nuova stagione invernale organizzando aperitivi all’esterno e cocktail su invito.

La settimana appena trascorsa si è certamente contraddistinta come momento di ripartenza per tutto il territorio. Cortina For Us ha dimostrato che divertirsi e lavorare in sicurezza è fattibile.

Esercenti e albergatori sono pronti ad accogliere le migliaia di persone che da sempre scelgono la Regina delle Dolomiti come meta per le loro vacanze e che grazie alla Fashion Week sono ora al corrente di tutti gli appuntamenti più importanti della prossima stagione.

“Una scommessa vinta, ecco cos’ha significato per Cortina For Us questa undicesima edizione del Cortina Fashion Week. Le sfide erano molteplici: prolungare un evento di due giorni ad una settimana e riuscire a fare tutto rispettando le direttive in termini di sicurezza sanitaria. È stata un’impresa corale. Dobbiamo ringraziare, infatti, in primis il Comune di Cortina d’Ampezzo, ma anche la Protezione Civile e le Forse dell’Ordine. Diluire il flusso degli eventi e quindi degli ospiti è risultata la formula vincente che ci ha permesso di portare a termine una settimana ricca di contenuti, in totale sicurezza” Franco Sovilla, Presidente di Cortina For Us.

L’associazione Cortina For Us, attiva da oltre 7 anni, è composta da commercianti, imprenditori, artigiani e liberi professionisti del territorio, uniti nel desiderio di fare da collante fra le diverse realtà locali. I soci operativi, tutti volontari, si occupano da sempre di ideare, organizzare eventi che promuovano la Regina delle Dolomiti.

6 foto Sfoglia la gallery