la novità

Cortina, il mega progetto di Poste italiane in via Olimpia per creare uffici, open space, aree break e sale riunioni

Il sindaco Gianluca Lorenzi: "Siamo orgogliosi di essere tra i Comuni individuati da Poste Italiane per questo bellissimo progetto"

Cortina, il mega progetto di Poste italiane in via Olimpia per creare uffici, open space, aree break e sale riunioni
Pubblicato:

L’edificio di Poste Italiane in via Olimpia a Cortina D’Ampezzo, da fine maggio, sarà uno dei primi 250 immobili scelti da Poste Italiane nell’ambito del progetto Polis per dare vita alla più grande rete nazionale di spazi di lavoro condivisi dedicati ad aziende, organizzazioni e liberi professionisti.

Cortina, il mega progetto di Poste italiane in via Olimpia per creare uffici, open space, aree break e sale riunioni

L’immobile è stato completamente ristrutturato e allestito con uffici moderni, digitalizzati e dotati di postazioni di lavoro attrezzate, open space, aree break e sale riunioni.

 “Siamo orgogliosi di essere tra i Comuni individuati da Poste Italiane per questo bellissimo progetto – ha commentato il sindaco Gianluca Lorenzi – Il nuovo servizio di Poste Italiane è un importante opportunità per l’intera comunità e può rappresentare un volano di crescita economica per tutto il nostro territorio. Non posso quindi che esprimere il mio apprezzamento per l’investimento fatto da Poste Italiane a beneficio di tutta la cittadinanza”.

Il nuovo spazio, accanto all'ufficio postale di via Olimpia, dotato di parcheggio, dispone di 2 uffici privati per 2 e 4 persone ed un open space con 4 postazioni, oltre ad un’accogliente area break. “Spazi per l’Italia” include tutti i servizi: arredi degli uffici, connessione internet Wi-Fi, accesso a stampanti e scanner, pulizia e manutenzione, utenze e climatizzazione degli ambienti: per informazioni e prenotazioni si può scrivere a spaziperlitalia@posteitaliane.it.

“Attraverso Spazi per l’Italia – ha spiegato il direttore della Filiale di Belluno di Poste Italiane Dino Massimiliano Conte – vogliamo offrire ai cittadini, alle aziende e ai professionisti del nostro territorio, luoghi fisici, moderni e dotati di tanti servizi che potranno essere utilizzati in maniera flessibile per un solo giorno o per periodi più ampi. I prezzi molto accessibili, uniti alla collocazione prestigiosa e alla qualità degli spazi, rappresentano sicuramente una nuova opportunità per l’imprenditorialità locale. La sede di via Olimpia diventerà un punto di riferimento per tutta la comunità ed entrerà a far parte della rete di spazi per ufficio più diffusa, digitalizzata e accessibile del Paese”.

Nel frattempo, riaprirà domani mattina, venerdì 29 marzo (alle ore 9.30), l’Ufficio Postale di Longarone.

Sono terminati infatti i lavori di ristrutturazione della sede di piazza 9 ottobre, per accogliere, non appena saranno operativi, tutti i principali servizi della Pubblica Amministrazione grazie al progetto “Polis – Casa dei Servizi Digitali”. Polis è l’iniziativa ideata da Poste Italiane per promuovere la coesione economica, sociale e territoriale nei 7 mila comuni italiani con meno di 15mila abitanti contribuendo al loro rilancio.

Con i lavori appena conclusi, l’ufficio postale ha cambiato il suo tradizionale aspetto grazie anche alla realizzazione di uno sportello ribassato, utile per richiedere con comodità i servizi della pubblica amministrazione non appena disponibili, oltre ai servizi ed ai prodotti di Poste Italiane. Inoltre, l’intera sala che accoglie i clienti è stata tinteggiata, dotata di nuovi arredi e colori ed una corsia per non vedenti.

L’ufficio postale di Longarone sarà a disposizione dei cittadini con il consueto orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 ed il sabato fino alle 12.35.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali