Attualità
Intervento

Inaugurata la briglia di Cancia a Borca di Cadore: opera attesa da tempo proteggerà le case

Un’opera attesa da tempo e che rimarrà nella storia perché utilizza una tecnologia giapponese di altissimo profilo, e perché va ad agire in un contesto di colata detritica secolare e da sempre problematico.

Inaugurata la briglia di Cancia a Borca di Cadore: opera attesa da tempo proteggerà le case
Attualità Cortina e Cadore, 07 Ottobre 2021 ore 16:09

E’ stata inaugurata la briglia di Cancia a Borca di Cadore che permette di mettere in sicurezza le case da fango e sassi.

Inaugurata la briglia di Cancia a Borca di Cadore

Un momento importante per i cittadini di Cancia di Borca di Cadore dove da ieri, mercoledì 6 ottobre 2021 si vivrà più tranquillamente grazie alla realizzazione della briglia di Cancia a Borca di Cadore. Questo permetterà di evitare che sassi e fango cadano sulle case creando danni e disagio.

All’inaugurazione era presente anche Roberto Padrin, presidente della Provincia di Belluno che sui social ha scritto:

Abbiamo chiuso i lavori della briglia di Cancia, a Borca di Cadore. Un’opera attesa da tempo e storica, perché utilizza una tecnologia giapponese di altissimo profilo, e perché va ad agire in un contesto di colata detritica secolare e da sempre problematico. Questa è la montagna bellunese, splendida ma fragile, sospesa in un equilibrio delicatissimo e complicato per chi ci vive. È per questo che la Provincia interviene sempre dove possibile. E stiamo lavorando perché il Pnrr porti risorse importanti nei capitoli della difesa del suolo. Se vogliamo salvare la montagna serve investire in prevenzione.
Grazie alla struttura della Provincia, al settore Difesa del Suolo e al mio consigliere delegato Massimo Bortoluzzi. Grazie ad Arpav e alla Protezione Civile che hanno fatto il monitoraggio costante sulla frana. Ora guardiamo avanti verso il secondo stralcio”.