gioco d'azzardo

Sale slot Belluno, un corso ai titolari per riconoscere le dipendenze dei clienti

Il corso fornisce al gestore gli strumenti adatti per affrontare in maniera efficace il rapporto con i clienti

Sale slot Belluno, un corso ai titolari per riconoscere le dipendenze dei clienti
Pubblicato:

Un corso dedicato ai titolari di sale slot in provincia di Belluno.

Sale slot Belluno, un corso ai titolari per riconoscere le dipendenze dei clienti

Lunedì 3 giugno verranno aperte le iscrizioni al percorso di formazione online obbligatorio per i gestori e il personale degli esercizi connessi con il gioco d’azzardo, sale gioco e VTL. L’iscrizione al corso è attivata sul portale formazione enti gestori al link https://entegestori.aulss3.veneto.it/.

Il Portale Formazione Enti Gestori è gestito da Ulss 3 Serenissima per tutto il territorio veneto come da Decreto Regionale numero 788 del 4 luglio 2023. I destinatari del corso sono i titolari di esercizi siti nel territorio della Regione Veneto.

Il disturbo da gioco d’azzardo è un fenomeno sociale pericoloso ed in continua crescita che può essere efficacemente affrontato solo con la partecipazione responsabile di ognuno. I gestori di sale da gioco e locali in cui siano installate le apparecchiature per il gioco d’azzardo lecito, durante il normale svolgimento della propria attività, hanno la possibilità di riconoscere i segnali di una dipendenza.

“Un adeguato approccio comunicativo nella relazione con il cliente e la tempestiva attivazione della rete territoriale – spiegano dall’azienda sanitaria – può aiutare concretamente il soggetto a rischio e prevenire le conseguenze del comportamento compulsivo, dannoso per il singolo quanto per la collettività”.

Secondo l’articolo 4, comma 1, lettera g della Legge Regionale 28 del 2019 i gestori e il personale operante nelle sale da gioco e nelle sale scommesse e per gli esercenti che gestiscono apparecchi per il gioco di cui all’articolo 110, comma 6, del R.D. 773/1931, sono tenuti a frequentare un corso di formazione obbligatorio ai fini dell’apertura e della prosecuzione dell’attività.

Il corso fornisce al gestore gli strumenti adatti per affrontare in maniera efficace il rapporto con i clienti a rischio di sviluppare un Disturbo da Gioco d’Azzardo.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali