Attualità
Longarone

Silvia De Bon, l'eroina del Lagorai, è tornata a casa

Il sindaco Padrin: "Il suo coraggio, la sua freddezza, hanno evitato una tragedia e hanno trasformato una potenziale notizia di cronaca nera in una bellissima storia"

Silvia De Bon, l'eroina del Lagorai, è tornata a casa
Attualità Belluno, 30 Dicembre 2022 ore 20:34

È uscita dall'ospedale Silvia De Bon.

Silvia De Bon, l'eroina del Lagorai, è tornata a casa

La 22enne che ha salvato la vita a suo fratello e alla fidanzata, eseguendo un atterraggio di emergenza sul Lagorai, sta meglio ed è tornata a casa.

"Bentornata a casa, Silvia De Bon - ha commentato il sindaco di Longarone Roberto Padrin - Il suo coraggio, la sua freddezza, hanno evitato una tragedia e hanno trasformato una potenziale notizia di cronaca nera in una bellissima storia che lei, suo fratello Mattia e la fidanzata Giorgia, potranno raccontare a lungo".

Qualche ora fa la lunga telefonata tra i due e la buona notizia.

"L’ho sentita al telefono per avere notizie sulle sue condizioni di salute e mi ha spiegato che sta bene- ha continuato Padrin - Mi ha anche raccontato cosa è successo  e i primi dettagli dell’atterraggio. Sono contento di averla sentita, organizzeremo una festa e chiederemo a Silvia di raccontarci quei momenti, di come ha fatto a tramutare un disastro in un atterraggio d’emergenza da manuale".

Seguici sui nostri canali