Belluno

UOC Chirurgia Vascolare: dalla giunta Regionale fondi per l’acquisto di nuove tecnologie

Queste autorizzazioni CRITE permettono alle strutture ospedaliere di rinnovare il parco tecnologico.

UOC Chirurgia Vascolare: dalla giunta Regionale fondi per l’acquisto di nuove tecnologie
Attualità Belluno, 19 Agosto 2021 ore 10:34

La Giunta Regionale del Veneto, su proposta dell’assessore alla Sanità ed ai Servizi Sociali, Manuela Lanzarin, ha approvato una delibera che apre la via ad una vasta operazione di investimenti in alcune aziende sanitarie della Regione.

UOC Chirurgia Vascolare: fondi dalla giunta Regionale fondi

L’operazione, del valore complessivo di oltre 77.500.000 euro, è mirata all’acquisto o al rinnovo di dotazioni tecnologiche, all’acquisizione di servizi e alla ristrutturazione o realizzazione di immobili.
Il documento prende atto dei pareri favorevoli alla congruità delle spese espressi, nell’ultima seduta, dalla Crite (Commissione regionale per gli investimenti tecnologici e in edilizia sociosanitaria), valutando ed approvando una serie di progetti presentati dalle aziende Ulss e ospedaliere che ricorreranno a varie forme di finanziamento.

Con lo stesso provvedimento, la Giunta Regionale ha deliberato finanziamenti per 18.196.395,30 euro complessivi, a sostegno diretto di parte dei progetti.

Per quanto riguarda l’Ulss Dolomiti, la CRITE ha espresso parere propedeutico all’approvazione da parte della Giunta per la predisposizione di una gara aperta telematica per un service della durata di 7 anni per la rete dei laboratori analisi aziendali che prevede la fornitura di apparecchiature sistemi diagnostici e dei lavori di adeguamento locali necessari sia a Belluno che a Feltre per 26 milioni di euro. Inoltre è stato espresso parere favorevole per l’acquisto di un importante numero di ecografi (14) oltre che ad alcune apparecchiature come un arco a C e piani in carbonio per consentire l’attività di chirurgia vascolare nei presidi di Belluno e Feltre per 1 milione di euro.

Acquisto di tecnologie

Inoltre la Giunta ha finanziato all’ Ulss 1 Dolomiti 1.084.580 euro per l’acquisto di tecnologia per allestimento della UOC Chirurgia Vascolare dell’Ospedale di Belluno e di 14 ecografi che saranno utilizzati da diverse unità operative in tutti gli ospedali e anche in servizi territoriali. Alcuni ecografi sono completi di sonde particolari per l’attività laparoscopica.

"Queste autorizzazioni CRITE permettono alle strutture ospedaliere di rinnovare il parco tecnologico, aggiornandolo agli ultimi standard qualitativi e di rispondere alle nuove esigenze. Il potenziamento dei laboratori analisi di Belluno e Feltre e della Chirurgia vascolare consentiranno un miglioramento della qualità dei servizi ", commenta il direttore generale Maria Grazia Carraro, "ringrazio la Giunta per il finanziamento autorizzato che dimostra l’attenzione verso questa Azienda".