Cronaca
Cortina d'Ampezzo

Alpinista sbaglia a calarsi, 26enne rimane sospesa nel vuoto: recuperata dal soccorso Alpino

La coppia dopo aver scalato la Via delle Guide ha sbagliato a calarsi nel rientro in parete.

Alpinista sbaglia a calarsi, 26enne rimane sospesa nel vuoto: recuperata dal soccorso Alpino
Cronaca Cortina e Cadore, 11 Giugno 2022 ore 11:39

Alpinista taiwanese resta sospesa nel vuoto alla fine delle corde, a un centinaio di metri da terra, recuperata ieri sera assieme al compagno dall'elicottero del Suem di Pieve di Cadore.

Alpinista sbaglia a calarsi, 26enne rimane sospesa nel vuotov

Si è concluso poco prima delle 21 di venerdì 10 giugno 2022 l'intervento di soccorso nei confronti di una cordata in grande difficolta sulla Torre Piccola di Falzarego. La coppia, 26 anni lei di Taiwan, 34 anni lui, austriaco, dopo aver scalato la Via delle Guide ha sbagliato a calarsi nel rientro in parete finché, completamente fuori dal tracciato corretto, la ragazza si è trovata nel vuoto, alla fine delle corde, sopra uno strapiombo.

Sbarcata al campo base sul Falzarego l'equipe medica, dopo aver individuato con un sorvolo il punto in cui si trovavano, l'elicottero è tornato in quota e ha calato il tecnico di elisoccorso con un verricello di 50 metri dalla scalatrice, per provvedere al suo recupero dopo averla assicurata a sé e aver reciso le sue corde.

Caricato a bordo subito dopo anche il compagno, che era fermo in sosta più sopra. Entrambi sono stati lasciati al Passo Falzarego.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter