Controlli a tappeto

Belluno: continuano i controlli, il bilancio settimanale

Gli uomini della Questura di Belluno proseguono il loro impegno sulle strade

Belluno: continuano i controlli, il bilancio settimanale
Belluno, 14 Maggio 2020 ore 11:17

Continuano i controlli delle Volanti della Questura di Belluno relativamente al rispetto delle norme del Codice della Strada.

Segnalato un uomo per possesso di droga

Nel pomeriggio di sabato 9 maggio un giovane trentacinquenne originario del Comelico e residente nel comune di Belluno è stato sanzionato per la violazione dell’art. 75 del Testo Unico sugli Stupefacenti e segnalato al Prefetto di Belluno in quanto durante un controllo, effettuato da parte degli uomini delle Volanti della Questura, è stato trovato in possesso di alcuni grammi di hashish, quantitativo considerato “per uso personale”. Oltre ad essere stato sanzionato ed ad aver visto sequestratogli lo stupefacente il ragazzo dovrà presentarsi a colloquio con il Prefetto per essere reguardito in merito al suo comportamento e la patente di guida gli potrà essere sospesa per un periodo da uno a tre mesi.

Sospesa la patente ad un 23enne: mezzo troppo potente

Nella nottata di domenica 10 maggio la volante durante un normale controllo trova un giovane bellunese di 23 anni alla guida di un’autovettura per lui troppo potente; infatti il giovane, che ha conseguito la patente da pochi mesi, si trovava al volante di auto con un rapporto potenza/tara (kw/t) superiore a quello consentito di 55 kw/t per il primo anno di patente. Al conducente veniva quindi contestata la violazione dell’art. 117 del C.d.S. con una sanzione amministrativa di 165,00 € e la sospensione della patente da 2 a 8 mesi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità