Menu
Cerca
La polizia postale indaga

Conferenza Regione Veneto interrotta da un hacker: al posto della Protezione Civile compaiono foto hard

Un hacker si è intromesso nella videochiamate insultando la Protezione Civile e mandando in onda foto pornografiche.

Conferenza Regione Veneto interrotta da un hacker: al posto della Protezione Civile compaiono foto hard
Cronaca Belluno, 29 Dicembre 2020 ore 12:07

Nella giornata di ieri, 28 dicembre 2020, durante la conferenza regionale di fine anno, un hacker si è intromesso nella videochiamate insultando la Protezione Civile e mandando in onda foto hard.

Interruzione hard durante la conferenza

Stava parlando l’assessore regionale Gianpaolo Bottacin, spiegando quanto fatto in questo difficile anno da dalla Protezione Civile, impegnata in primissima linea per gestire l’emergenza generata dal Covid, le frane e le alluvioni che hanno colpito il nostro territorio. Un anno difficile, in cui la Protezione Civile ha avuto un ruolo chiave e di fondamentale importanza.

E proprio mentre Bottacin parlava, un hacker si è intromesso nella videochiamata iniziando ad insultare la Protezione civile e i veneti, mandando anche in onda foto hard.

Insulti  alla Protezione civile

“Siete inutili, non servite a un c***o, siete peggio della m***a, a casa mia bruciamo la Protezione Civile, ci fa proprio schifo”: questi sono solo alcuni degli insulti e delle frasi ingiuriose che hanno interrotto la conferenza lasciando nello sconcerto gli invitati. A parlare una voce giovane e maschile che, per il momento, rimane anonima.

Conferenza sospesa e inviati inviti personalizzati

Nonostante l’interruzione durante il resoconto di Bottacin la conferenza è ripresa poco dopo. Il meeting è stato interrotto e sono stati inviati inviti personalizzati ai partecipanti, riprendendo poi la conferenza in sicurezza senza ulteriori spiacevoli interruzioni.

L’assessore Bottacin ha già dichiarato di essersi rivolto alla Polizia Postale che grazie al materiale riuscirà forse a risalire al sabotatore.

LEGGI ANCHE:

Vaccino anti Covid: in arrivo in Veneto 186.225 dosi, predisposto il piano per la distribuzione

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli