Emergenza Coronavirus

Coronavirus: le vittime venete salgono a tre

Nella giornata di ieri all'ospedale di Mestre ha perso al vita Umberto Pavan, veneziano di 79 anni

Coronavirus: le vittime venete salgono a tre
Belluno, 03 Marzo 2020 ore 09:45

Coronavirus: le vittime venete salgono a tre.

Ieri la terza vittima da Covid-19

Sono salite ieri, lunedì 2 marzo, a 3 le vittime causate dal coronavirus in Veneto.

All’ospedale di Mestre ha perso al vita Umberto Pavan, veneziano di 79 anni, che il 24 febbraio scorso era stato ricoverato in Terapia Intensiva.

Oltre a lui nei giorni scorsi sono morti il 78enne Adriano Trevisan di Vo’ e Luciana Mangiò, 76 anni, di Paese. Mario Veronese, 67 anni di Oriago di Mira, risultato positivo al coronavirus, è invece morto domenica all’ospedale di Padova per un’emorragia cerebrale.

In totale in Veneto, secondo gli ultimi dati di ieri, ci sono 291 persone positive, di queste 71 sono ricoverate di cui 17 in terapia intensiva. Tutti gli altri, ben 220, si trovano in isolamento domiciliare, cioè passeranno 14 giorni in quarantena e poi si potranno definire definitivamente guariti, e sono asintomatici.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità