ricerche in corso

Cortina, continuano le ricerche del 73enne tedesco scomparso sabato scorso

Sul posto soccorso alpino, guardia di finanza e i vigili del fuoco coi droni

Cortina, continuano le ricerche del 73enne tedesco scomparso sabato scorso
Pubblicato:
Aggiornato:

AGGIORNAMENTO 04/07, ORE 11. Prosegue il lavoro dei vigili del fuoco per la ricerca dell'uomo di 76 anni scomparso da una struttura ricettiva a Follina (Treviso) e di cui si sono perse le tracce due giorni fa nella zona di Pocol, a Cortina D'Ampezzo. Al lavoro squadre a terra, esperti in topografia applicata al soccorso, unità SAPR (Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto) con tecnologia Dedalo e volontari di Cortina e Borca di Cadore. Effettuato stamattina un sorvolo dell'elicottero Drago del reparto volo di Venezia. Impegnate nelle ricerche anche squadre del soccorso alpino e della guardia di finanza. Al momento le ricerche hanno dato esito negativo.

 

Un turista tedesco avrebbe fatto perdere le sue tracce a Cortina d’Ampezzo.

Cortina, si cerca un 73enne tedesco scomparso da quattro giorni

Verso le 21 di ieri sera, martedì 2 giugno, su richiesta dei carabinieri, è stato attivato il soccorso alpino di Cortina per la ricerca di un turista tedesco di 73 anni, che manca da sabato da un B&B di Follina dove era arrivato da qualche settimana, come tappa di un lungo giro.

Il telefono dell'uomo, che ha lasciato in struttura tutte le sue cose, suona libero. La tracciatura lo ha individuato dapprima nella zona di Col Drusciè, dove si sono subito concentrate le squadre nella notte, e poi nella zona di Pocol, dove i soccorritori si sono spostati senza però trovare traccia del 73enne.

Presenti oltre al soccorso alpino di Cortina e della guardia di finanza, anche i vigili del fuoco che stanno effettuando dei sorvoli con droni dotati di apparecchiatura Imsi Catcher, in grado di rilevare i cellulari.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali