Cortina d'Ampezzo

Cortina d’Ampezzo è comune Covid Free

L'annuncio è stato dato dal primo cittadino Giampietro Ghedina mercoledì 17 giugno.

Cortina d’Ampezzo è comune Covid Free
Cortina e Cadore, 18 Giugno 2020 ore 11:24

L’annuncio del sindaco di Cortina Ghedina: “Il comune è covid free”.

Anche Cortina d’Ampezzo esce dall’incubo

Cortina è comune Covid Free da mercoledì 17 giugno. Lo ha annunciato il sindaco Giampietro Ghedina con un messaggio sui social.

È il giorno che aspettavamo da tanto!
Cortina d’Ampezzo è finalmente un Comune Covid free.
Con un po’ di emozione e con tanta gioia nel cuore posso finalmente annunciare che oggi la nostra Cortina, dopo mesi di sofferenza, tensioni e grande preoccupazione, non registra alcuna positività da Covid-19 nel proprio territorio.

E’ stata dura. Più dura di quanto immaginassi vedere soffrire il mio paese. Era una Cortina nel pieno della stagione invernale, lanciata a 300 all’ora verso le finali di coppa del mondo di sci, eventi, manifestazioni, successi frutto di tanto e tanto lavoro, quella che si è dovuta fermare tutto ad un tratto.
Alberghi svuotati, ristoranti chiusi, strade e piazze deserte… e tanta, tanta paura tra la mia gente.
Ho vagato spesso tra le vie del mio paese portando nel cuore un senso di impotenza ed infinita incredulità per quanto stava accadendo.
Le campane del nostro campanile a farci compagnia tre volte al giorno, a farci sentire vivi in mezzo ad un silenzio assordante.
Ogni giorno all’aumentare dei casi cresceva la preoccupazione per i malati e per le loro famiglie, ma cresceva anche l’impegno per aiutare quanti si erano trovati soli e in difficoltà economiche.
Nessuno della mia squadra si è tirato indietro e sono fiero di come ognuno ha affrontato l’emergenza.
Questa è la vittoria di tutti.

Ne usciamo più forti, provati, con una maggiore consapevolezza delle cose più importanti della nostra vita… forse si!
Abbiamo saputo essere una Comunità forte e coesa e il mio augurio è che la nostra Cortina continui a rimanere così unita per affrontare le grandi sfide di domani.
Grazie a chi è stato in prima linea e anche a tutti coloro i quali c’erano, in silenzio, ma su cui si sapeva di poter contare.
Grazie, grazie a tutti i miei concittadini.

La nostra Cortina ne esce più forte e più capace, senza dubbio consapevole che ci aspettano ancora mesi duri e che la situazione economica non sarà facile… ma noi ce la mettiamo tutta perché la corsa riprenda dove si era interrotta e perché torni a splendere come merita.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità