Cortina, trovato il corpo del 76enne tedesco scomparso martedì

Cortina, trovato il corpo del 76enne tedesco scomparso martedì
Pubblicato:
Aggiornato:

AGGIORNAMENTO. È stato purtroppo ritrovato privo di vita il 76enne tedesco, la cui prolungata assenza nel B&B di Follina dove era in villeggiatura, aveva fatto partire nei giorni scorsi le ricerche, concentrate nella zona di Cortina d'Ampezzo, dove la tracciatura del cellulare ne indicava la presenza. Un escursionista in passeggiata assieme al figlio ha segnalato di aver visto delle scarpe in un canale tra il Rifugio Duca d'Aosta e il sentiero dei camosci. Sul posto si sono portate a piedi le prime squadre e si è diretto l'elicottero della Guardia di finanza che stava perlustrando la zona con l'Imsi Catcher. È quindi presto arrivata la conferma che si trattava dell'uomo disperso. Il recupero della salma, che si trovava una ventina di metri sopra il sentiero, è stato effettuato dall'elicottero del Suem di Pieve di Cadore. Probabilmente l'escursionista ha cercato riparo dal maltempo sotto una roccia. Non si sa se a causarne la morte sia stato un malore o il freddo.

Cortina, trovato il corpo del 76enne tedesco scomparso martedì

Continuano senza sosta le ricerche dell'uomo di 76 anni scomparso tre giorni fa nella zona di Pocol, a Cortina D'Ampezzo.

 

Impegnati nell’attività, oltre ai vigili del fuoco, esperti in topografia applicata al soccorso, unità SAPR (Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto) del nucleo regionale del Veneto con tecnologia Lifeseeker, unità SAPR dalla Lombardia con tecnologia Dedalo per rintracciare segnali telefonici e i volontari di San Vito.

Sul posto anche operatori del soccorso alpino, carabinieri e della guardia di finanza con l'elicottero. Le ricerche al momento hanno dato esito negativo.

Il 76enne tedesco soggiornava in un B&B di Follina (Treviso) dove era arrivato da qualche settimana, come tappa di un lungo giro. Uscito per un’escursione in montagna, non è più tornato.

La tracciatura del telefono lo aveva individuato dapprima nella zona di Col Drusciè, dove si erano subito concentrate le squadre nella notte, e poi nella zona di Pocol, dove i soccorritori si erano spostati senza però trovare traccia del 73enne.

WhatsApp Image 2024-07-05 at 14.07.14
Foto 1 di 3
WhatsApp Image 2024-07-05 at 14.07.15 (1)
Foto 2 di 3
WhatsApp Image 2024-07-05 at 14.07.15
Foto 3 di 3
Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali