Tragedia

Dosoledo, 43enne precipita dal fienile e muore

La tragedia si è consumata a pochi metri dall'abitazione che condivideva con i genitori.

Dosoledo, 43enne precipita dal fienile e muore
Cortina e Cadore, 11 Febbraio 2020 ore 11:46

Dosoledo, precipita dal fienile e muore a 43 anni.

Uomo muore precitando dalla scala

Un volo di quasi due metri dalle scale gli è stato fatale. È morto così Andrea Sacco, 43enne nato ad Auronzo di Cadore ma residente ora a Dosoledo in Comelico Superiore. L’incidente è avvenuto lunedì 10 febbraio 2020 proprio accanto all’abitazione in cui viveva.

Sacco stava entrando nel fienile quando, per cause in corso di accertamento, è precipitato dalle scale prive di parapetto. Il volo di due metri è stato fatale: l’uomo ha sbattuto la testa al suolo ed è morto sul colpo. Sul posto la guardia medica e i carabinieri di Santo Stefano di Cadore che non hanno potuto fare niente.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità