Cadute fatali

Due incidenti mortali sulle Dolomiti bellunesi: corpo di un’infermiera ritrovato grazie a un selfie

Si tratta di un'infermiera ravennate 57enne e di un pensionato milanese 74enne.

Due incidenti mortali sulle Dolomiti bellunesi: corpo di un’infermiera ritrovato grazie a un selfie
Feltre, 16 Luglio 2020 ore 09:37

Due escursionisti hanno perso la vita sulle Dolomiti bellunesi: si tratta di un’infermiera ravennate e di un pensionato milanese.

Caduta fatale per un’infermiera in vacanza

Il corpo di Maria Cristina Zanellato, 54enne infermiera di Ravenna, è stato rinvenuto all’alba di ieri, mercoledì 15 luglio. La donna, la mattinata del giorno precedente, era partita alla volta del monte Coppolo. Ed è proprio da quella cima che si era scattata un selfie che aveva inviato al marito. Dopo mezzogiorno, però, Maria Cristina ha smesso di rispondere a chiamate e messaggi. Alle 21.50 è stato allertato il Soccorso alpino di Feltre.

Corpo ritrovato grazie ai selfie

Ed è proprio da quei un selfie che i soccorritori sono risaliti a un escursionista fotografato assieme a lei che ha raccontato di essere partito dopo la donna e di aver rinvenuto lungo la discesa cappellino e bandana appartenenti all’infermiera, che aveva raccolto per riconsegnarglieli di persona. Un centinaio di metri più sotto rispetto al punto di quel ritrovamento è stato individuato dai soccorritori il corpo senza vita della donna.

Pensionato milanese precipitato per più di 200 metri

Sempre nella mattinata di mercoledì 15 luglio i soccorsi alpini sono stati allertati per recuperare il corpo di un pensionato milanese di 74 anni, Giancarlo Luigi Ricciardi, scivolato da un sentiero su un pendio erboso a Rocca Pietore, in provincia di Belluno. L’anziano era in esursione con altre sei persone e una guida alpina lungo il sentiero che dal Rifugio Padon, di fronte alla Marmolada, conduce al Bivacco Bontadini. Secondo la ricostruzione Ricciardi ha perso l’equilibrio ed è precipitato per circa duecento metri più in basso. Ai soccorritori non non è rimasto che constatare il decesso dell’uomo.

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità