Il censimento

Emergenza Covid: la regione Veneto censisce i respiratori dei veterinari

Niente può restare intentato per combattere l'emergenza Coronavirus

Emergenza Covid: la regione Veneto censisce i respiratori dei veterinari
Belluno, 19 Marzo 2020 ore 11:57

Emergenza Covid: la regione Veneto censisce i respiratori dei veterinari.

Regione Veneto censisce anche i respiratori dei veterinari

Niente può restare intentato per combattere l’emergenza Coronavirus: neppure, in caso estremo, l’utilizzo nelle rianimazioni di respiratori meccanici usati dai veterinari, ma pensati per l’uso umano.

Così la Regione Veneto ha avviato e portato a termine un censimento dei macchinari di assistenza alla respirazione impiegati nei casi critici anche dai medici degli animali. Nessuno li vuole utilizzare adesso, precisano dalla Regione. Questo potrebbe accadere solo “in una situazione di emergenza estrema”, cioè nel momento in cui non ve ne fossero più nei reparti degli ospedali.

In arrivo nuovi respiratori e posti letto

Il governatore Luca Zaia, nel consueto punto stampa in streaming di ieri, mercoledì 18 marzo, ha ricordato che la Regione

Ha chiesto al ministero 200 nuovi respiratori per le terapie intensive. Sappiamo che arriveranno i primi 102 macchinari entro il 20 marzo. Abbiamo già comprato i letti e attrezzato 825 posti ora si andrà a regime. Ma abbiamo anche le attività ospedaliere ordinarie a cui rispondere”.

Intanto però dalla Direzione Prevenzione e Sanità pubblica hanno chiesto alle Usl sul territorio di avviare il censimento dei ventilatori meccanici reperibili presso ambulatori e cliniche veterinarie. Le Aziende Usl hanno girato la richiesta agli Ordini dei medici veterinari provinciali, per un conteggio urgente dei respiratori utilizzati in queste strutture, e verificarne il possibile utilizzo in ambito umano. Ai medici è stato chiesto di specificare numero e modello dei ventilatori. Ne sono stati censiti 50 che, sostanzialmente, restano a disposizione della sanità pubblica, nel caso la situazione dovesse precipitare.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità