E' vivo

Esce di casa alle 22.30 e poi si perdono le tracce: il 92enne Luigi Menardi ritrovato dal Soccorso alpino

L'allarme era scattato la notte scorsa.

Esce di casa alle 22.30 e poi si perdono le tracce: il 92enne Luigi Menardi ritrovato dal Soccorso alpino
Cronaca Cortina e Cadore, 26 Giugno 2021 ore 10:48

Ora si può tirare un sospiro di sollievo: il 92enne Luigi Menardi è stato ritrovato. Ed è vivo. L'allarme e le ricerche erano partite la notte scorsa dopo che l'uomo, uscito di casa alle 22.30, aveva fatto perdere le tracce.

Esce di casa alle 22.30 e poi si perdono le tracce: il 92enne Luigi Menardi ritrovato dal Soccorso alpino

Si è temuto per il peggio ma per fortuna questa mattina, sabato 26 giugno 2021, la storia che ha tenuto con il fiato sospeso tutti i bellunesi, si è conclusa con un lieto (e tanto agognato) fine. Il 92enne Luigi Menardi è vivo ed è stato trovato dal Soccorso alpino.

L'allarme era scattato nella notte, intorno alla mezzanotte: il personale del Soccorso alpino di Cortina, insieme al Sagf, ai Vigili del fuoco e ai Carabinieri, si erano messi sulle tracce dell'anziano residente a Cortina, uscito di casa ieri sera alle 22.30 e mai più rientrato. Indossava una tuta da ginnastica, un gilet di lana grigia e delle ciabatte.

Questa mattina, poco dopo le 9.30, nella zona periferica dell'abitato di Cortina è stato avvistato e preso in cura dal personale sanitario del Suem per verificare in via precauzionale le condizioni di salute.