Alleghe

Escursionista francese cade sul sentiero che porta a Piani di Pezzè e sbatte la testa

Individuato il punto dove si trovava, l'elicottero ha sbarcato personale medico e tecnico di elisoccorso con un verricello di 20 metri.

Escursionista francese cade sul sentiero che porta a Piani di Pezzè e sbatte la testa
Cronaca Agordo, 11 Agosto 2021 ore 10:05

La Centrale del Suem è stata allertata per un escursionista francese caduto sul sentiero che dal Lago del Coldai scende ai Piani di Pezzè.

Escursionista francese cade sul sentiero

Attorno alle 15.50 di ieri, martedì 10 agosto 2021, la Centrale del Suem è stata allertata per un escursionista francese di 52 anni che, caduto sul sentiero che dal Lago del Coldai scende ai Piani di Pezzè, aveva sbattuto la testa ed era in stato confusionale.

Individuato il punto dove si trovava, l'elicottero ha sbarcato personale medico e tecnico di elisoccorso con un verricello di 20 metri. Imbarellato l'uomo è stato recuperato e trasportato all'ospedale di Belluno con un possibile trauma cranico.