Cortina d'Ampezzo

Escursionista si perde durante la salita, salvata dal Soccorso Alpino nel cuore della notte

Tre escursionisti avrebbero dovuto incontrarsi al rifugio con un'amica partita dal Lago di Braies che però non era arrivata.

Escursionista si perde durante la salita, salvata dal Soccorso Alpino nel cuore della notte
Cronaca Cortina e Cadore, 24 Giugno 2021 ore 11:17

Il Soccorso alpino di Cortina ieri sera è stato allertato a seguito dell'allarme lanciato dal Rifugio Biella dove tre amici aspettavano una donna che però non era mai arrivata a destinazione.

Escursionista si perde durante la salita

Ieri sera, mercoledì 23 giugno 2021 attorno alle 23.15 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato a seguito dell'allarme lanciato dal Rifugio Biella, dove erano arrivati tre escursionisti che avrebbero dovuto incontrarsi lì con un'amica partita dal Lago di Braies e mai arrivata.

La donna, una turista lettone, aveva iniziato la salita verso le 18 e l'ultimo contatto risaliva alle 20, quando aveva detto ai compagni di essersi persa.

E' stata soccorsa

Attorno alle 20 era peraltro scoppiato un forte temporale e il cellulare della donna non era più raggiungibile. In accordo con il Bergrettung Südtirol, mentre i soccorritori dell'Alta Pusteria Si muovevano dal lago, una squadra del Soccorso alpino di Cortina e del Sagf partiva dal Rifugio Biella. Fortunatamente attorno all'una la donna è stata ritrovata illesa dalla squadra in salita sopra il lago e l'allarme è rientrato.

(foto: Bergrettung Südtirol)