Falcade, escursionista 52enne stroncato da un infarto

Falcade, escursionista 52enne stroncato da un infarto
Agordo, 10 Febbraio 2020 ore 11:27

Falcade, escursionista 52enne stroncato da un infarto.

Escursionista 52enne stroncato da un infarto

Si è sentito male a pochi metri dal rifugio. Un forte dolore al petto e difficoltà a respirare gli hanno impedito di raggiungere la meta predestinata.

L’uomo, un 52enne, è morto appena arrivato all’ospedale San Martino di Belluno, dov’è stato elitrasportato con urgenza. La vittima è un uomo residente in provincia di Ravenna, R.C.C., ed era di ritorno da un’escursione sulla Forca Rossa.

I soccorsi tempestivi non sono serviti

I gestori del rifugio Flora Alpina, visto l’uomo in difficoltà, lo hanno accompagnato nella struttura, dandogli una prima assistenza e contattando il 118. Le condizioni del ravennate sono via via peggiorate con il passare dei minuti. I medici lo hanno imbarcato, destinazione ospedale San Martino, ma una volta atterrato l’elicottero è stato constatato il decesso dell’uomo.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve