Festa rovinata

Festa lungo il torrente Rova, i carabinieri sanzionano un gruppo di giovani

Gli uomini dell’Arma di Agordo e Falcade hanno fermato la festa e controllato 5 giovani agordini e un trevigiano

Festa lungo il torrente Rova, i carabinieri sanzionano un gruppo di giovani
Agordo, 06 Maggio 2020 ore 11:56

Una festa “cara” per un gruppo di giovani. Sono stati interrotti dai carabinieri e sanzionati viste le vigenti norme anti contagio.

Carabinieri multano gruppo di giovani: stavano facendo una festa

Un gruppo di giovani, sfidando le vigenti norme anti contagio, si è riunito per una piccola festa: un incontro che è costato loro parecchio caro: sanzioni da 400 euro e da 800 per i recidivi. A  contestare l’episodio in località Le Grave lungo il torrente Rova sono intervenuti i Carabinieri di Agordo dopo le segnalazioni di alcuni cittadini.

Gli uomini dell’Arma di Agordo e Falcade hanno interrotto la festa e controllato 5 giovani agordini ed un trevigiano di età compresa tra i 19 e i 26 anni,  che stavano bevendo alcolici e, seppur muniti di mascherina, non rispettavano le semplici norme sul  distanziamento sociale. Tre di loro  sono stati sanzionati  con una multa di 400 euro, gli altri tre, recidivi, dovranno versare alla Regione il doppio, 800 euro.

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Belluno e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Belluno (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità