Cronaca
Tragico epilogo

Fine delle speranze: trovato morto il bellunese Giacomo Sartori

La mobilitazione era stata massima fin dai primi momenti. Di lui si erano perse le tracce a Milano. Il corpo è stato trovato a Casorate Primo, in provincia di Pavia.

Fine delle speranze: trovato morto il bellunese Giacomo Sartori
Cronaca Belluno, 24 Settembre 2021 ore 12:33

E' stato trovato senza vita il corpo di Giacomo Sartori, il 29enne originario di Mel, in provincia di Belluno, scomparso da Milano la sera del 18 settembre. Il cadavere è stato rinvenuto non troppo lontano dal luogo in cui era stata individuata la sua auto a Casorate Primo, in provincia di Pavia.

Fine delle speranze: trovato morto il bellunese Giacomo Sartori

Erano tanti i punti interrogativi dietro alla scomparsa di Giacomo Sartori. Misteri che correvano lungo i trenta chilometri che separano la "Vineria 2" di viale Vittorio Veneto 30 a Milano, dove era stato visto l'ultima volta, e la cascina Caiella di Casorate Primo dove era stata ritrovata invece la sua auto.

E si è sperato fino all'ultimo minuto, con una grande mobilitazione, di ritrovarlo in buona salute. Ma le speranze, purtroppo, si sono spente pochi minuti fa quando si è diffusa la notizia del ritrovamento del cadavere del giovane, proprio lì, non molto distante dalla sua automobile.

Il luogo dove era stato visto l'ultima volta:

Il punto dove è stata ritrovata l'auto aziendale:

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter