Cronaca
Alano di Piave

In fiamme una pressa di fusione: operaio all'ospedale per aver respirato del fumo

Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore e mezza.

In fiamme una pressa di fusione: operaio all'ospedale per aver respirato del fumo
Cronaca Belluno, 11 Ottobre 2021 ore 17:57

Alle 14 di oggi, lunedì 11 ottobre 2021 i Vigili del fuoco sono intervenuti in Via degli Alpini ad Alano di Piave per l’incendio di una pressa di fusione di zama all’interno di un’azienda di accessori moda: un operaio portato in pronto soccorso per aver respirato del fumo.

Incendio di una pressa di fusione

La squadra antincendio interna (tra cui l’operaio infortunatosi) ha prontamente spento il principio d’incendio, mentre tutto il personale è stato evacuato. I vigili del fuoco arrivati da Feltre e con i volontari del Basso Feltrino con un’autopompa, 2 autobotti e 7 operatori, hanno del tutto spento l’incendio, che ha riguardato oltre la pressa, alcune scaffalature e l’impianto elettrico della zona macchinari.

Le squadre hanno provveduto anche all’evacuazione del fumo che aveva invaso tutto il capannone. Le cause del principio d’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Interdetta la zona danneggiata dalle fiamme. Sul posto anche i carabinieri e personale dello SPISAL. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore e mezza.