Zona arancione o rossa?

Incidenza contagi Covid, Belluno e provincia sotto la soglia: non è da zona rossa

La situazione incoraggia la "speranza arancione".

Incidenza contagi Covid, Belluno e provincia sotto la soglia: non è da zona rossa
Cronaca Belluno, 25 Marzo 2021 ore 12:54

Il valore dell’incidenza a ieri, mercoledì, in provincia di Belluno è di 223, ben al di sotto della soglia critica. Nell’ultima settimana altalena di numeri che hanno anche raggiunto e superato i 250 fissati per la zona rossa.

Incidenza contagi Covid, provincia di Belluno sotto la soglia

223: questo il valore dell’incidenza del Covid in provincia di Belluno ovvero il numero di casi ogni 100mila abitanti. Il nostro territorio passa sotto la soglia dei 250 (fissata tanto per l’ingresso in zona rossa quanto per la chiusura delle scuole anche se il Governo, come dichiarato dal ministro Bonetti, sta valutando di rivedere i parametri non scartando l’ipotesi di riaprire ovunque almeno nidi, scuole dell’infanzia e primarie dopo le vacanze pasquali), dunque con un sensibile miglioramento della situazione epidemiologica “figlio” anche delle misure restrittive in vigore nelle ultime settimane.

Andamento incidenza contagi Belluno e provincia

Secondo i dati messi a disposizione dal dottor Paolo Spada, medico dell’ospedale Humanitas di Rozzano l’incidenza in provincia di Belluno è dunque calata in modo importante.

Andamento incidenza contagi Belluno e provincia ultimi sette giorni

Covid: l’incidenza nell’ultima settimana

Il dato più alto a livello provinciale è stato registrato lo scorso 18 marzo con 266. Da lì i valori dell’incidenza negli ultimi 7 giorni sono stati altalenanti ma sempre sotto la soglia di rischio: venerdì scorso 263, sabato 251, domenica 250, lunedì 243, martedì 221 e ieri, mercoledì, 223.

La situazione in Veneto

Andamento incidenza contagi Veneto ultimi sette giorni

E nel resto della nostra  regione? Nell’ultima settimana sono 4 le province venete sotto la soglia: Rovigo con una incidenza a 211, Verona con 244 (vicina alla soglia regionale limite di 247), Belluno con 223 e infine proprio Treviso con 213.  Tutte le altre superano la quota fissata. Nel dettaglio, Padova 285, Venezia 256, Vicenza 258.

INCIDENZA Giovedì Venerdì Sabato Domenica Lunedì Martedì Mercoledì
VERONA 254 248 247 244 252 243 244
VICENZA 236 246 247 249 247 255 258
PADOVA 295 299 264 276 280 278 285
VENEZIA 293 293 255 254 266 266 256
TREVISO 238 226 232 223 216 234 213
BELLUNO 266 263 251 250 243 221 223
ROVIGO 209 214 215 212 218 211 211
VENETO 255,9 255,6 244,4 244,0 246,0 244,0 241,4

I GRAFICI DI TUTTE LE PROVINCE:

7 foto Sfoglia la gallery

E’ anche sulla base dell’andamento delle curve nella maggior parte delle province venete che, da alcuni giorni, la nostra regione – come sottolineato anche dal presidente Zaia nel suo consueto punto stampa – spera domani, venerdì 26 marzo 2021, giorno dei “colori”, in una promozione da “rosso” ad “arancione”.