Infortunio in montagna

Malore per una donna sotto il Civetta

La 49enne è stata vista da alcuni escursionisti che hanno dato l'allarme.

Malore per una donna sotto il Civetta
Cronaca Agordo, 18 Luglio 2021 ore 10:36

Giornata intensa quella di ieri, sabato 17 luglio, per il soccorso alpino nel bellunese. Dopo l'episodio di un giovane Padova che si è sentito male mentre stava affrontando la ferrata Dibona, è stata la volta di una vicentina colta da malore lungo un sentiero sotto il monte Civetta.

Alcuni escursionisti si sono imbattuti nella donna

Attorno alle 16.20 il gestore del Rifugio Coldai, informato da alcuni escursionisti che si erano imbattuti in una donna colta da malore, ha allertato la centrale del Suem. La 49enne si trovava lungo il sentiero numero 560 della Val Civetta, in prossimità di Forcella Col Negro verso il Coldai. Individuato il luogo, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha sbarcato con un verricello di 20 metri tecnico di elisoccorso e medico, che hanno valutato le condizioni di B.C., 49 anni, di Vicenza. Dopo essere stata imbarcata, l'escursionista è stata accompagnata all'ospedale di Belluno per gli accertamenti del caso.