Belluno

“Non starmi così vicino”: scoppia la rissa al supermarket a causa delle distanze di sicurezza non rispettate

La fila in cassa degenera tra due uomini: arrivano i carabinieri.

“Non starmi così vicino”: scoppia la rissa al supermarket a causa delle distanze di sicurezza non rispettate
Belluno, 04 Agosto 2020 ore 12:50

Un cliente di un supermercato bellunese ha redarguito una altro avventore a causa del mancato rispetto della distanza di sicurezza. La situazione è degenerata in rissa.

Rissa al supermarket per la distanza di sicurezza

Nel weekend il supermercato discount Prix di Belluno è stato teatro di una rissa a causa delle mancate distanze di sicurezza imposte per scongiurare eventuali contagi legati al Covid. Un cliente ha chiesto al vicino di fila di rispettare il metro di sicurezza ma qualcosa nella comunicazione tra i due è andato storto e si è passati presto alle mani.

L’arrivo dei carabinieri

Uno dei due uomini coinvolti ha chiamato i carabinieri, che sono giunti sul posto e sono riusciti a sedare gli animi senza conseguenze legali o ferimenti gravi. Gli altri clienti sono rimasti scioccati dalla violenza dell’alterco e hanno chiamato i soccorsi. Si segnalano degli arredi rotti.

LEGGI ANCHE: Il maltempo non dà tregua, passi Fedaia e Pordoi chiusi per frana

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità