In montagna

Perde il sentiero sul monte Dolada: recuperato dal soccorso alpino

A causa della nebbia l'uomo ha perso l'orientamento ed è stato costretto a chiedere aiuto

Perde il sentiero sul monte Dolada: recuperato dal soccorso alpino
Belluno, 01 Giugno 2020 ore 10:02

In difficoltà a causa della nebbia l’uomo è stato recuperato dal soccorso alpino.

Escursionista in difficoltà recuperato con l’elicottero

Alle 11.15 di sabato 30 maggio la Centrale del 118 è stata contattata per avere informazioni da un escursionista che, a causa della nebbia, aveva perso il sentiero che dalla cima del Monte Dolada scende al bivacco Scalon e prosegue per l’abitato di Soccher. L’uomo E.P., 55 anni, di Ponte nelle Alpi (BL), all’inizio aveva poi tentato di scendere in autonomia, senza però riuscirci. Ricontattato, in suo aiuto è quindi decollato l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, mentre si preparavano in piazzola le squadre del Soccorso alpino di Longarone e Alpago, nel caso in cui l’eliambulanza non fosse riuscita a portare a termine il recupero. L’elicottero, avvicinatosi il più possibile al limitare della nebbia, ha sbarcato il tecnico di elisoccorso a valle dell’escursionista. Il soccorritore lo ha quindi raggiunto e, dopo averlo assicurato, lo ha accompagnato in un punto in cui è potuto avvenire l’imbarco, effettuato con un verricello di alcuni metri.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità