Menu
Cerca
Coronavirus

Psicosi Coronavirus: gli alpini bellunesi impegnati negli aeroporti italiani

Ad Orio al Serio in servizio i volontari della Sezione A.N.A. di Belluno.

Psicosi Coronavirus: gli alpini bellunesi impegnati negli aeroporti italiani
Cronaca Belluno, 20 Febbraio 2020 ore 10:10

Psicosi Coronavirus: gli alpini bellunesi impegnati negli aeroporti italiani.

Contro il Coronavirus volontari da tutta Italia: anche da Belluno

Ad Orio al Serio, nel bergamasco, si parla anche bellunese. Da parecchi giorni, infatti, sono in servizio nell’importante scalo lombardo i volontari della squadra sanitaria del nucleo di Protezione civile della Sezione A.N.A. di Belluno. Le Penne Nere sono presenti a turno al controllo dei due varchi di sbarco monitorando con il termoscanner la temperatura corporea di ogni passeggero.

Penne Nere sempre presenti

“Ancora una volta i volontari con la penna nera hanno risposto subito: “Presente!””, sottolinea Angelo Dal Borgo presidente della seziona di Belluno, “Non posso che ringraziare i volontari per quanto stanno facendo. Chiudo il mio mandato di presidente consapevole di lasciare nella mia Sezione un corposo nucleo di Protezione Civile specializzato ed efficiente”.