Menu
Cerca
Cadore

Ripetuti maltrattamenti e minacce contro la compagna, fermato un 47enne

La vicenda è venuta alla luce dopo l'ultimo ricovero della donna a seguito del quale i sanitari hanno prontamente avvisato i Carabinieri.

Ripetuti maltrattamenti e minacce contro la compagna, fermato un 47enne
Cronaca 29 Marzo 2021 ore 12:01

Al termine di una attività d indagine condotta dal nucleo investigativo di Belluno, la Procura della Repubblica di Belluno ha emesso un avviso di conclusione delle indagini nei confronti di un 47 enne residente in Cadore per il reato di maltrattamenti nei confronti della compagna trentenne e convivente.

Ripetuti maltrattamenti e minacce

L’uomo nel corso di tutto il 2020 e almeno fino a febbraio 2021, sottoponeva la donna ad una pluralità di condotte lesive della sua integrità fisica e morale, spesso sotto l effetto di sostanze alcoliche.

In particolare: la minacciava più volte di buttarla fuori da casa, la offendeva con epiteti di tutti i tipi sputandole sul volto, la chiudeva fuori di casa senza indumenti adeguati alle temperature esterna, la colpiva con calci e pugni costringendola in almeno 4 occasioni a ricorrere a cure mediche ( un pugno all occhio destro -un pugno alla bocca con 10 gg dibprognosi, un pugno che le provocava una prima rottura del naso con 20 gg di prognosi, un altro pugno che le provocava nuovamente una rottura al naso con 25 giorni di prognosi).

Vicenda emersa dopo l’ultimo episodio

L’uomo agli inizi di marzo è stato sottoposto alla misura cautelare dell allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alla persona offesa e da quel momento la donna può vivere un po più tranquilla.

La vicenda è venuta alla luce dopo l’ultimo ricovero della donna a seguito del quale i sanitari hanno prontamente avvisato questo nucleo che recandosi sul posto hanno potuto cominciare l’attivita d indagine

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli