Luogo sacro

Seren del Grappa: 6 milioni di euro per smantellare l’ex base Nato

Il sindaco Dario Scopel: "Questo luogo dovrebbe essere sacro alla Patria, invece.."

Seren del Grappa: 6 milioni di euro per smantellare l’ex base Nato
Feltre, 26 Giugno 2020 ore 10:15

Nessun intervento è ancora stato effettuato nonostante i lavori dovessero iniziare nel 2018.

L’ex base da smantellare e i lavori che non cominciano mai

“I lavori dovevano essere fatti per il 2018… Tempistica da grande opera anche se non lo è…grande invece è la mancanza di rispetto per questo luogo che dovrebbe essere sacro alla Patria. Il Monte Grappa è ostaggio della burocrazia di quello Stato che cento anni fa ha difeso” questa la denuncia di Dario Scopel, sindaco di Seren del Grappa (BL) che ora va in pressing sulle istituzioni per far cominciare finalmente i lavori.

I soldi ci sono, “6 milioni di euro”, come ricorda il sindaco ma a bloccare tutto è la burocrazia.  “Vergognoso che i lavori, già finanziati, siano da anni bloccati per ragioni burocratiche”.

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità