Ulss 1

Somministrate le prime 3 dosi di monoclonali per la cura del Covid

I monoclonali sono anticorpi IgG1 che neutralizzano la proteina spike di SARS-CoV-2.

Somministrate le prime 3 dosi di monoclonali per la cura del Covid
Cronaca Belluno, 29 Marzo 2021 ore 10:15

E' iniziata anche all'Ulss 1 Dolomiti la somministrazione dei monoclonali.

Somministrate le prime 3 dosi di monoclonali

Nella giornata di sabato 27 marzo 2021 è iniziata la somministrazione dei monoclonali all'interno del territorio dell'Ulss 1 Dolomiti. Nello specifico  sono state somministrate le prime 3 dosi di monoclonali per la cura del Covid.

Corrispondevano alle indicazioni AIFa

I monoclonali sono anticorpi IgG1 che neutralizzano la proteina spike di SARS-CoV-2, impedendone il legame con il recettore ACE2, prevenendo così il successivo ingresso virale nelle cellule umane e di conseguenza la replicazione virale.

L'Unità operativa di Malattie Infettive ha individuato i primi pazienti (tre) che corrispondevano alle indicazioni AIFA per la cura con i monoclonali che sono stati somministrati oggi.

Tamponi sospesi a Tai e Agordo

L'Ulss 1 Dolomiti ha reso noto che martedì 30 e mercoledì 31 marzo 2021 sarà sospeso il servizio tamponi a Tai e Agordo. Nello specifico sono sospesi i drive in per l’esecuzione di tamponi previsti per martedì 30 marzo a Tai di Cadore e mercoledì 31 marzo ad Agordo.

L'operatività tornerà regolare in settimana. In caso di necessità, sono operativi i drive in tamponi di Paludi e Feltre attivi dalle 8.30 alle 12.30