Economia
Lavoro

Siglato il contratto preliminare per la cessione di Acc a Sest

Il Governatore Zaia: "Grande soddisfazione per una soluzione che porta a un nuovo progetto industriale".

Siglato il contratto preliminare per la cessione di Acc a Sest
Economia Belluno, 28 Luglio 2022 ore 16:43

“Sono particolarmente contento della notizia di questo accordo che permetterà di sviluppare un nuovo progetto industriale per il sito di Trichiana e di garantire un futuro a 150 lavoratori. La Regione del Veneto ha seguito l’evolversi dell’intera crisi e continuerà a monitorare gli sviluppi anche sostenendo i lavoratori in esubero. Siamo certi che la sigla di oggi porterà ad un progetto di rilancio a vantaggio dell’intero territorio bellunese”.

Siglato il contratto preliminare per la cessione di Acc a Sest

Così il Presidente della Regione del Veneto commenta la notizia della sottoscrizione del contratto preliminare di cessione dell’azienda Italia Wanbao ACC di Borgo Valbelluna (BL) alla SEST (Gruppo LU-VE) avvenuta oggi a Mel.

“Voglio ringraziare tutti coloro che hanno contributo ad individuare una soluzione industriale a questa crisi complessa: dagli imprenditori del gruppo LU-VE all’amministrazione straordinaria, dalle organizzazioni sindacali al Ministero dello Sviluppo Economico fino ad arrivare ai nostri tecnici dell’Unità di Crisi Aziendali che, insieme al nostro Assessore hanno seguito passo passo la vicenda fino alla sua positiva risoluzione”.

Il commento dell'assessore al Lavoro Elena Donazzan

“Non posso che esprimere soddisfazione per la firma siglata oggi che apre la possibilità di un nuovo, importante progetto industriale per il sito di Trichiana e per 150 dei suoi lavoratori. Si tratta di un atto propedeutico all’avvio di un progetto che potrà consentire lo sviluppo e il potenziamento di un territorio, quello di Borgo Valbelluna, che viene da mesi di tensioni e ora può tornare a guardare con fiducia al futuro a partire da una sua storica realtà produttiva”.

Questo il commento dell’Assessore regionale al lavoro alla notizia della sottoscrizione del contratto preliminare di cessione dell’azienda Italia Wanbao ACC di Borgo Valbelluna (BL) alla SEST (Gruppo Lu-Ve) avvenuta oggi a Mel.

“Ho seguito questa crisi in prima persona, sempre sostenuta dall’Unità di Crisi regionale, attivandoci in ogni sede e momento per arrivare ad una soluzione industriale – precisa l’Assessore regionale al lavoro -. Ora non dimentichiamo i lavoratori che non rientreranno nel nuovo perimetro industriale. Ci siamo già attivati con le parti sociali e le istituzioni locali per supportare il loro ricollocamento”.

“Vorrei ringraziare – conclude l’Assessore - il gruppo Lu-Ve, l’Amministrazione straordinaria rappresentata da Maurizio Castro, le organizzazioni sindacali, il ministero, le istituzioni locali, in particolare il Comune di Borgo Valbelluna e la Provincia di Belluno per la collaborazione e tutto l’impegno che hanno consentito di raggiungere questo risultato”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter