Au Bout des Doigts

A Cortina si danza scalando: lo spettacolo di circoalpinismo incanta la Regina delle Dolomiti FOTO E VIDEO

Nella notte dell'8 agosto un'atmosfera magica è calata sulle pareti ovest delle 5 Torri, investite da un mix di circo, arrampicata, e danza.

Cortina e Cadore, 10 Agosto 2020 ore 10:57

Sulla punta delle dita, questo il significato letterale del titolo dello spettacolo evento “Au Bout des Doigts”, tenutosi a Cortina nella notte dell’8 agosto.

Il circoteatro incanta Cortina

Au Bout des Doigts” è uno spettacolo di circoalpinismo – a cura dall’associazione Gelsomina – inscritto nella stagione estiva concertistica e teatrale ampezzana CortinAteatro – promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, con il sostegno della Regione del Veneto. Nella notte dell’8 agosto un’atmosfera magica è calata sulla Regina delle Dolomiti, portando sulla parete ovest delle 5 Torri un mix di circo, arrampicata, e danza.

“Sarà possibile ammirare la squadra di scalatori, danzatori e acrobati dai prati all’arrivo della seggiovia 5 Torri: uno spettacolo nello spettacolo, quello della conturbante bellezza del palcoscenico naturale delle montagne che ospitano la performance artistica. Au Bout des Doigts mescola i principi della danza contemporanea al movimento pragmatico ma anche istintivo dell’arrampicata, uniti alla tecnica della slackline, un’attraversata sospesa tra due punti della montagna. Lo spettacolo è nervi, tensione, brividi, ma anche poesia, danza, teatro.”
Raccontano gli organizzatori su Facebook.

Attenzione alle distanze

Gli spettatori, rigorosamente distanziati nel rispetto delle norme vigenti, hanno assistito allo spettacolo di Piergiorgio Milano (regista, coreografo, e performer). Ad aiutare la buona riuscita dell’evento è stata una giornata perfetta e limpida. Al calare del sole gli artisti hanno trasportato il pubblico in un mondo incantato di luci e acrobazie. Grazie all’accesso tramite la seggiovia 5 Torri del Consorzio Esercenti Impianti a Fune di Cortina d’Ampezzo, San Vito, Auronzo, Misurina è stato possibile contingentare gli ingressi, consentendo agli spettatori di godersi lo spettacolo comodamente seduti sui prati e sulla terrazza del rifugio Scoiattoli, evitando assembramenti.

ECCO IL VIDEO:

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità