Belluno

Belluno, contrasto alla povertà: pronto un tavolo di lavoro

Per assicurare un supporto alle fasce socialmente deboli e marginalizzate.

Belluno, contrasto alla povertà: pronto un tavolo di lavoro
Belluno, 04 Febbraio 2020 ore 11:03

Belluno, contrasto alla povertà: pronto un tavolo di lavoro.

Costituito un Tavolo di lavoro per interventi contrasto alla povertà

Con DGR 1106/2019 la Giunta regionale del Veneto ha dato continuità agli interventi di contrasto alla povertà per l’anno 2020, per assicurare un supporto alle fasce socialmente deboli e marginalizzate, cercando di intervenire in maniera uniforme sulla presa in carico della persona. In questo senso quindi il sostegno all’abitare e il contrasto alla povertà educativa diventano parte integrante della misura R.I.A. – giunta alla sua sesta annualità – in quanto componenti di un approccio multidimensionale che fa riferimento alla situazione della persona nella sua interezza.

Il Comune di Belluno in qualità di ente capofila di Ambito territoriale collabora in rete con i Comuni firmatari della “Convenzione ex art. 30 TUEL per la gestione associata dei servizi sociali di cui al piano nazionale e regionale di contrasto alla povertà tra i 46 Comuni dell’Ambito Territoriale Agordino, Bellunese e Cadore”, il Centro per l’impiego e le Agenzie per il lavoro accreditate, le agenzie formative, le cooperative sociali, le organizzazioni di volontariato e altri soggetti attivi nell’affrontare la marginalità secondo una logica non assistenzialistica ma che miri a valorizzare la persona e le sue potenzialità.

Enti del terzo settore chiamati a raccolta

Per l’avvio della misura è prevista la costituzione di un coordinamento territoriale, con la collaborazione dei diversi soggetti che si occupano del tema, sia istituzionali che della società civile e la conseguente approvazione di un piano operativo, attivando così processi di sensibilizzazione nelle realtà locali.
Al fine della costituzione del tavolo di lavoro, si invitano gli Enti del Terzo Settore a presentare la propria manifestazione di interesse al Comune di Belluno entro il 15/2/2020 tramite l’allegato A dell’avviso pubblico al seguente link: https://bit.ly/2uTvRLL.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità