Politica
VOTO COMUNALI

Elezioni Belluno 2022 e in provincia: De Pellegrin è sindaco al primo turno, ballottaggio invece a Feltre

A Cortina d'Ampezzo trionfa Gianluca Lorenzi. A Falcade domina Mauro Salvaterra, ad Auronzo di Cadore vince Dario Vecellio Galeno. A San Gregorio nelle Alpi nominato Nicola Vieceli. A Lamon eletto il 24enne Loris Maccagnan. A Soverzene trionfa per la terza volta Gianni Burigo. Nei quattro Comuni con una lista unica raggiunto il quorum del 40%

Elezioni Belluno 2022 e in provincia: De Pellegrin è sindaco al primo turno, ballottaggio invece a Feltre
Politica Belluno, 13 Giugno 2022 ore 14:35

Elezioni comunali 2022 in provincia di Belluno: in corso lo spoglio dei voti.

ORE 21.30: a Belluno scrutinate 25 sezioni su 34, ormai definita la situazione con il netto vantaggio di Oscar De Pellegrin (Centrodestra), al 51,03%, che prevale su Giuseppe Vignato, fermo al 30,07% e Lucia Olivotto. Vittoria dunque dell'esponente del Centrodestra che passa al primo turno.

A Feltre scrutinate 21 sezioni su 22, siamo in dirittura e sarà pertanto ballottaggio tra Viviana Fusaro (Centrodestra), con il 47,28%, e Adis Zatta, al 45,05%.

AGGIORNAMENO ORE 18: Continua la proiezione per lo scontro elettorale a Belluno. Oscar De Pellegrin, candidato del Centrodestra, dopo essere sceso al 53,6%, ora sale al 54,1% dei voti. Tra gli sfidanti, invece, si allarga la differenza di punti percentuali: il "dem" Giuseppe Vignato sale al 27,4%, mentre Lucia Olivotto scende al 18,5%.

Ecco gli esiti ufficiali: a Cortina d'Ampezzo trionfa Gianluca Lorenzi. A Falcade domina Mauro Salvaterra, ad Auronzo di Cadore vince Dario Vecellio Galeno. A San Gregorio nelle Alpi nominato Nicola Vieceli. A Lamon eletto il 24enne Loris Maccagnan. A Soverzene trionfa per la terza volta Gianni Burigo. Nei quattro Comuni con una lista unica raggiunto il quorum del 40%.

(In copertina da destra a sinistra: Oscar De Pellegrin, Giuseppe Vignato e Lucia Olivotto)

Elezioni Belluno 2022 e in provincia, risultati in diretta

Entra nel vivo lo spoglio per le elezioni comunali in provincia di Belluno. Si attendono dalle 14 di oggi, lunedì 13 giugno 2022, i risultati che usciranno dalle urne dei 14 comuni al voto, vale a dire: Auronzo di Cadore, Belluno, Cesiomaggiore, Cortina d'Ampezzo, Falcade, Feltre, Fonzaso, Lamon, Rivamonte Agordino, San Gregorio nelle Alpi, Soverzene e Tambre.

A Belluno, capoluogo di provincia, è corsa a tre tra il "Dem" Vignato, Lucia Olivotto sostenuta da due liste civiche e De Pellegrin, il candidato sindaco del Centrodestra. Sia nel capoluogo, sia a Feltre, Comuni con oltre 15mila abitanti, se nessun candidato al primo turno avrà il 50% più uno dei voti validi, si ricorrerà al ballottaggio del 26 giugno 2022.

LEGGI ANCHEElezioni comunali 2022 Veneto: i risultati in diretta

I dati relativi all'affluenza alle urne parlano di una scarsa partecipazione: il dato medio finale, nei comuni bellunesi al voto, è del 46,70% (il dato precedente era circa del 49%). Per quanto riguarda le affluenze nei singoli comuni: Auronzo di Cadore 58%, Belluno 47%, Cesiomaggiore 52%, Cortina d'Ampezzo 57%, Falcade 39%, Feltre 46%, Fonzaso 43%, Lamon 35%, Rivamonte Agordino 55%, San Gregorio nelle Alpi 45%, Soverzene 21% e Tambre 55%.

Belluno, continuano le proiezioni: in vantaggio De Pellegrin

Continua la proiezione nelle elezioni comunali 2022 nel capoluogo di provincia di Belluno: il candidato sindaco del Centrodestra, Oscar De Pellegrin, è in vantaggio sui suoi due avversari con il 54,1%. Il "dem" Giuseppe Vignato sale, rispetto alla prima proiezione, al 27,4%, mentre la terza candidata Lucia Olivotto scende al 18,5%.

Cortina d'Ampezzo: vince Gianluca Lorenzi

Nuovo sindaco anche a Cortina d'Ampezzo: trionfa la lista "Vivere Cortina" di Gianluca Lorenzi con il 37,06% dei voti. Dietro di lui il sindaco uscente Gianpietro Ghedina al 24,49%, Roberta De Zanna al 22,26% e Roberto Pompanin all'16,19%.

Gianluca Lorenzi

Falcade: eletto Mauro Salvaterra

Con l'85,51% dei voti, a Falcade, è stato eletto sindaco Mauro Salvaterra per la lista "Falcade 2032". L'avversario Axel De Pellegrini si ferma al 14,49%.

Mauro Salvaterra

Auronzo di Cadore: vince Dario Vecellio Galeno

Anche ad Auronzo di Cadore è stato eletto il nuovo sindaco: si tratta di Dario Vecellio Galeno di "Auronzo per il futuro" che vince con il 74,28% dei voti. Battuta la sindaca uscente Tatiana Pais Bercher che si è fermata al 25,72%.

San Gregorio nelle Alpi: nominato sindaco Nicola Vieceli

Anche San Gregorio nelle Alpi ha un nuovo primo cittadino: con il 58,67% dei voti è stato nominato Nicola Vieceli di "Una civica per ogni civico". Francesca Marotta si ferma al 29,74%, mentre Michela Caiada al 11,60%.

Nicola Vieceli

Lamon: eletto Loris Maccagnan

Primo risultato in provincia di Belluno. Nel Comune di Lamon è stato eletto sindaco Loris Maccagnan, 24 anni, di "Effetto Lamon" con il 45,24% dei voti. Corinna Largo si ferma al 28,84% e Gino Pante al 25,92%.

Loris Maccagnan

A Soverzene trionfa Gianni Burigo

A Soverzene trionfa per la terza volta consecutiva Gianni Burigo con l'84,38% dei voti. Battuto Adriano Zoldan che si ferma al 15,63%.

Gianni Burigo

Le proiezioni negli altri Comuni bellunesi

Feltre: Testa a testa tra Viviana Fusaro al 47,07% e Adis Zatta con il 44,73%. Nadia Forlin all'5,84% e Paolo Serrangeli al 2,36%.

Raggiunto il quorum del 40% nei quattro Comuni con una lista

I primi risultati delle elezioni amministrative 2022 in provincia di Belluno arrivano dai quattro Comuni bellunesi dove si era presentata un'unica lista elettorale, motivo per il quale il candidato sindaco sarebbe potuto essere nominato solo se avesse votato il 40% degli elettori aventi diritto esprimendo almeno la metà dei voti validi.

Da destra a sinistra: Nino Deon, Carlo Zanella, Christian Pasa e Sara Bona

A Cesiomaggiore vince Carlo Zanella della lista "Far Crescere Cesio". A Rivamonte Agordino trionfa Nino Deon di "Insieme a Riva". A Tambre nominata Sara Bona, prima sindaca donna, di "Al lavoro per Tambre". A Fonzaso, invece, nonostante il quorum sia stato superato con il 43 per cento dei votanti solo a mezzanotte passata da una manciata di minuti, Christian Pasa di "Bene Comune Fonzaso" è riuscito ad essere eletto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter