Sostegno alle famiglie

L’asilo comunale di Feltre riapre come centro estivo

Saranno 20 i bambini seguiti secondo i nuovi protocolli di sicurezza sull'emergenza Covid-19.

L’asilo comunale di Feltre riapre come centro estivo
Feltre, 18 Giugno 2020 ore 11:17

Saranno 20 i bambini seguiti al centro estivo di Feltre secondo i nuovi protocolli di sicurezza sull’emergenza Covid-19.

Riapre l’asilo nido comunale “Il Maggiociondolo”

Tra i segnali forti che la città di Feltre e l’Amministrazione comunale intendono dare in questa fase di ripartenza, sia pure in un contesto ancora di massima attenzione per l’emergenza sanitaria in atto, vi è certamente la riapertura dell’asilo nido comunale “Il Maggiociondolo”.

Le attività educative riprenderanno in maniera graduale nella modalità di centro estivo 0/3 anni, nel rispetto dei principi di sicurezza e prevenzione disposti dalle autorità e seguendo le linee guida, con l’obiettivo di essere di supporto alle famiglie, in questa fase molto complicata per diversi motivi.

Un servizio estivo che coinvolgerà 20 bambini

Nel periodo che va dal 22 giugno al 31 luglio 2020, dalle 7.30 alle 13.15 saranno ospitati 20 bambini che prima della sospensione già utilizzavano i servizi del Nido. Questo progetto estivo darà modo, tra l’altro, di preparali alle nuove norme di igiene a contenimento Covid 19 e all’inserimento alla scuola dell’infanzia che inizierà a settembre 2020; inoltre l’attività riguarderà alcuni nuclei familiari monoparentali con genitore lavoratore e bambini a rischio povertà educativa e per questo inseriti nel progetto Arcipelago bambini.

I 20 bambini verranno suddivisi in 4 gruppi stabili di massimo 5 bambini per gruppo con una educatrice anch’essa fissa (o due nel caso una educatrice termini prima della chiusura il suo turno).
Il costo per le famiglie sarà quello della retta del servizio asilo nido, calcolata per il part-time e rispettando la suddivisione per fasce ISEE (come da regolamento asilo Nido).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità