Eventi

Cosa fare a Belluno e provincia: gli eventi del weekend (21 e 22 agosto 2021)

Ecco cosa poter fare nella splendida provincia abbracciata dalle Dolomiti.

Cosa fare a Belluno e provincia: gli eventi del weekend (21 e 22 agosto 2021)
Eventi Belluno, 20 Agosto 2021 ore 10:09

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Belluno e provincia. Ecco i nostri consueti consigli per sabato 21 e domenica 22 agosto 2021.

Cosa fare a Belluno e provincia nel weekend

SAN VITO DI CADORE. Mercatino dell'antiquariato

  • Sabato 21 agosto

Appuntamento per tutti gli appassionati con il mercatino di antiquariato e del collezionismo.

CORTINA D'AMPEZZO. Una montagna di libri - Incontro con Bruno Vespa

  • Sabato 21 agosto - ore 18.00

Reinhold Messner, uno dei più grandi alpinisti di sempre, presenta il suo nuovo libro "Lettere dall'Himalaya".

DOVE: Alexander Girardi Hall

BIGLIETTI: Ingresso libero fino ad esaurimento posti

DOLOMITI. Transcivetta Karpos

  • Sabato 21 e domenica 22 agosto

Anche quest’anno non si svolgerà la Transcivetta Karpos, almeno nella formula gara che ha già celebrato 39 edizioni. Come già lo scorso anno, però, l’evento della corsa in montagna a coppie che unisce, dopo 23 chilometri di grandissima suggestione tra le Dolomiti patrimonio dell’Unesco, Listolade ai Piani di Pezzè di Alleghe (Belluno), si svolgerà con la formula del “brevetto”. Dal 20 giugno al 20 settembre, ogni coppia potrà percorrere il tracciato da Listolade ai Piani di Pezzè nel giorno e negli orari che si preferisce, ricevendo poi l’attestato di percorrenza. L’adesione è semplice e gratuita: sarà possibile ritirare presso l’agriturismo Val Corpassa di Listolade o presso l’ufficio turistico di Alleghe, oppure scaricare dal sito web della manifestazione.

 

FELTRE. Collezione di vetri veneziani Carla Nasci - Ferruccio Franzoia

  • Sabato 21 e domenica 22 agosto

Fino al 31 dicembre 2021 a Feltre, ai capolavori in ferro battuto di Carlo Rizzarda si aggiungono ora, in un intrigante connubio di forza e fragilità, i preziosi vetri d’autore della Collezione Carla Nasci-Ferruccio Franzoia: 800 pezzi che spaziano dal XVIII secolo alla contemporaneità, con uno speciale focus sulla produzione muranese e, in particolare, sui grandi “creativi” del vetro. Scarpa e Zecchin, innanzitutto. Con Martinuzzi, Buzzi, Tyra Lundgren, Paolo Venini, Massimo Vignelli, Fulvio Bianconi, Toni Zuccheri, Alfredo Barbini, Archimede Seguso, Flavio Poli, Tapio Wirkkala, Guido Balsamo Stella, Giuseppe Barovier e Guido Bin, pseudonimo di Mario Deluigi e a contemporanei come i Santillana, Sergio Asti e Luciano Gaspari. Per rimanere aggiornati su giorni e orari di apertura, consultare il sito web ufficiale.

DOVE: Galleria d'arte moderna Carlo Rizzarda, via Paradiso 8, Feltre (BL)