santo stefano di cadore

Incontra un lupo in centro e si mette a urlare: “Per fortuna avevo l’ombrello”

Samuela Cesco Frare era in passeggiata con il suo cane quando si è accorta che un lupo li stava fissando

Incontra un lupo in centro e si mette a urlare: “Per fortuna avevo l’ombrello”
Pubblicato:

Un agguato del lupo in pieno centro a Santo Stefano di Cadore (immagine di copertina creata con l’intelligenza artificiale).

Incontra un lupo in centro e si mette a urlare: “Per fortuna avevo l’ombrello”

Anche in Comelico, dopo i numerosi episodi in Agordino, in particolar modo ad Alleghe (ne avevamo parlato QUI), i cittadini cominciano ad avere paura del lupo che si avvicina troppo alle case e alle persone.

L’ultimo episodio è avvenuto ieri mattina a Santo Stefano di Cadore dove Samuela Cesco Frare, in passeggiata con il cane, si è trovata davanti un lupo tra via Nazionale e via Geremia Grandelis a Campolongo.

A dire il vero se ne è accorta per prima Luna che, pur essendo al guinzaglio, si è bloccata all’istante non appena ha fiutato il pericolo.

“Il lupo era pronto ad attaccare - ha raccontato Samuela - Allora ho cominciato ad urlare e ad agitare e battere l’ombrello grande contro un’apecar che si trovava nelle vicinanze”.

A quel punto il lupo è indietreggiato, per poi puntarli di nuovo. Samuela ha ripreso ad urlare e, alla fine, è riuscita a farlo scappare.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali