Menu
Cerca
Paludi

L’attesa al drive-in per la vaccinazione diventa una festa grazie ai sorrisi dei clown

Le persone vaccinate ma anche gli operatori dell’Ulss hanno accolto con entusiasmo e gratitudine l’iniziativa.

L’attesa al drive-in per la vaccinazione diventa una festa grazie ai sorrisi dei clown
Attualità Belluno, 29 Aprile 2021 ore 10:15

Chi ha detto che l’attesa drive-in per andare a fare il vaccino è noiosa? Di certo non lo è a Paludi dov’erano presenti i simpaticissimi “Dottor Clown Belluno” che hanno reso l’attesa una festa.

Attesa drive-in diventa una festa

Una ventata di allegria al punto drive-in per le vaccinazioni anti Covid a Paludi dove ieri, mercoledì 28 aprile 2021, l’associazione di volontariato “Dottor Clown Belluno” ha offerto un servizio veramente speciale. L’attesa infatti è stata animata dai simpatici “clown dottori” che armati di ampi sorrisi, bolle di sapone, colori e tanta vivacità, hanno trasformato in una vera e propria festa l’attesa di essere vaccinati.

Gioia e gratitudine

Il servizio speciale si è svolto in totale sicurezza, dato che le vaccinazioni si svolgono in modalità drive-in. Ma c’è di più: oltre ad aver intrattenuto i cittadini, i “clown dottori” hanno anche simpaticamente lavato i vetri alle auto in attesa.
Sorrisi, gioia e un clima di festa, chi ha detto che gli adulti non possono tornare un po’ bambini e divertirsi? L’Ulss 1 Dolomiti, al termine della giornata ha reso noto:

Le persone vaccinate ma anche gli operatori dell’Ulss hanno accolto con entusiasmo e gratitudine l’iniziativa. Vista la sperimentazione positiva, l’idea sarà riproposta anche in altre sedi grazie alla disponibilità dell’Associazione Dottor Clown Belluno, che ringraziamo calorosamente”.

L’associazione “Dottor Clown Belluno”

Dottor Clown Belluno Onlus” è un’ associazione di volontariato bellunese che crede fortemente nella Clownterapia come parte integrante del processo di cura della persona. Per i “clown dottori” portano il proprio servizio all’interno delle strutture socio-sanitarie per riuscire a contribuire al benessere psicologico in situazioni di oggettivo sconforto.

Gli strumenti utilizzati per questo fine sono l’allegria, l’umorismo, la positività, e l’ascendente che il naso rosso può generare nei rapporti tra clown e coloro a cui essi si rivolgono.

4 foto Sfoglia la gallery