Menu
Cerca
Concorso

Scuola media Rocca di Feltre prima classificata in Veneto all'iniziativa "1 Km al giorno”

Il chilometro individuato nel cortile della scuola sarà un percorso permanente, che rimarrà nel tempo sempre disponibile per i ragazzi come opportunità di movimento e salute.

Scuola media Rocca di Feltre prima classificata in Veneto all'iniziativa "1 Km al giorno”
Attualità Feltre, 01 Giugno 2021 ore 10:45

La scuola media Rocca di Feltre prima classificata in Veneto a "1 Km al giorno” è un’iniziativa della Regione Veneto per la promozione di stili di vita attivi nei ragazzi pre-adolescenti e adolescenti, al fine di migliorare la frequenza e la qualità del movimento, venuto meno durante il difficile periodo emergenziale, adottando una pausa attiva a scuola con un percorso di almeno 1 Km al giorno.

Scuola media Rocca di Feltre prima classificata

L'iniziativa, rivolta alle scuole secondarie di primo e secondo grado e sviluppata in provincia di Belluno presso la Scuola Media Rocca dell' Istituto Comprensivo di Feltre ha visto la partecipazione attiva durante l'anno scolastico di tutte le classi della scuola media, con il coinvolgimento di circa 380 studenti. La scuola di è classificata prima a livello regionale per numero di km percorsi.

L'Ulss 1 Dolomiti ha reso noto che ieri mattina, lunedì 31 maggio 2021 nel cortile della scuola, è stato festeggiato il risultato alla presenza del direttore sanitario, Maria Caterina De Marco, del preside della scuola Lorella Lazzaretti, del sindaco di Feltre Paolo Perenzin e del dirigente dell'ufficio scolastico provinciale Massimiliano De Salvador.

Occasione per mantenersi in forma

Come è stato sottolineato negli interventi, l'iniziativa è stata l'occasione per mantenersi in forma ma anche per socializzare, portando beneficio a corpo e mente.
Protagonisti della mattina i ragazzi che si sono impegnati durante l'anno che hanno raccontato il loro vissuto. Erano presenti anche i Dottor Clown Belluno che hanno allietato la mattinata.
Il chilometro individuato nel cortile della scuola sarà un percorso permanente, che rimarrà nel tempo sempre disponibile per i ragazzi come opportunità di movimento e salute.

3 foto Sfoglia la gallery