Cronaca
Villorba

41enne bellunese semina il panico sul treno regionale brandendo un coltello

E' successo ieri sul Conegliano-Venezia, nei pressi della stazione di Lancenigo di Villorba. Segnalata una donna 41enne del bellunese.

41enne bellunese semina il panico sul treno regionale brandendo un coltello
Cronaca Belluno, 04 Novembre 2021 ore 15:41

Intervento dei Carabinieri ieri presso la stazione ferroviaria di Lancenigo di Villorba dove stava sostando il treno regionale Conegliano - Venezia.

Semina il panico sul treno regionale brandendo un coltello

I Carabinieri della Stazione di Villorba sono intervenuti nella tarda mattinata di ieri, mercoledì 3 novembre 2021, presso la stazione ferroviaria di Lancenigo di Villorba dove stava sostando il treno regionale Conegliano - Venezia.

Il Capotreno, infatti, aveva nella circostanza fatto allontanare i passeggeri da una delle carrozze dove veniva segnalata una donna, in evidente stato di alterazione psico-fisica, che brandiva un coltello. La pattuglia di militari dell'Arma, con prontezza e professionalità, convinceva in poco tempo la donna, una 41enne del bellunese già nota alle Forze dell'Ordine, a deporre l'arma a terra, quindi la stessa veniva affidata ai sanitari del 118.

Per il possesso ingiustificato del coltello, a carico della donna seguirà la segnalazione all'Autorità Giudiziaria.
Il traffico ferroviario, dopo un rallentamento di una ventina di minuti, è ripreso regolarmente.