Studio epidemiologico Covid-19

Contagi in aumento ad Auronzo, parte lo screening sulla popolazione

Il via dopo che il territorio è stato interessato da un crescente numero di casi positivi che ha coinvolto casa di riposo, scuole e quote significative di popolazione.

Contagi in aumento ad Auronzo, parte lo screening sulla popolazione
Cronaca Cortina e Cadore, 26 Novembre 2020 ore 10:17

Emergenza Covid-19, domenica 29 novembre 2020 screening ad Auronzo, dopo il crescente numero di casi positivi riscontrati a partire dall’ultima settimana di ottobre.

Screening ad Auronzo

Dopo che i dati diffusi da Regione Veneto hanno evidenziato un elevato numero di positivi ad Auronzo, domenica 29 novembre 2020, verrà svolto uno screening per la ricerca del Sars-Cov-2 tra le classi di età più colpite delle positività nel territorio. Lo screening è organizzato dall’Ulss Dolomiti in accordo con la Regione e l’Amministrazione Comunale di Auronzo.

Contagi in aumento da fine ottobre

Il Comune di Auronzo infatti è stato interessato, a partire dall’ultima settimana di ottobre, da un crescente numero di casi positivi che ha coinvolto la casa di riposo, le scuole del territorio e quote significative della popolazione generale.

Pur con un quadro epidemiologico ancora in fase evolutiva, dati provvisori sembrerebbero indicare che la fiammata epidemica si avvii verso la fase conclusiva.

Chi sarà sottoposto al test

Per tale motivo appare opportuno in questo contesto di grande attenzione ottenere ulteriori elementi di conoscenza  sulla diffusione del contagio mediante l’esecuzione di tamponi antigenici a tutti i soggetti delle fasce d’età più interessate dallo sviluppo epidemiologico, in analogia alla precedente utile esperienza condotta in tre Comuni del Comelico a fine settembre 2020.

Questo screening di popolazione sarà condotto a favore di tutte le persone di età compresa tra 41 e 65 anni (nati tra il 1 gennaio 1955 e il 31 dicembre 1979), circa 1.250 persone in anagrafe. Non devono presentarsi al drive-in persone non appartenente alle classi di nascita sopra indicate e i soggetti già risultati positivi al COVID o sottoposti a misure di quarantena.

Alla luce dei risultati dell’indagine lo studio sarà eventualmente esteso ad altre classi di nascita.

Le regole di accesso

Per favorire un accesso ordinato al covid point drive-in appositamente installato e attivo dalle 9.30 alle 13.00 di domenica 29 novembre 2020 in località Taiarezze sarà attivata la seguente operatività:

  • accesso in auto dei cittadini con mascherina indossata e tessera sanitaria elettronica a disposizione;
  • esecuzione del tampone antigenico senza scendere dall’auto;
  • sosta post tampone per 10 minuti in un’area dedicata;
  • consegna del referto ed eventuale esecuzione del tampone molecolare ai soggetti positivi al tampone antigenico.

La logistica sarà gestita con il supporto dell’Amministrazione comunale e dalla Protezione Civile di Auronzo.

LEGGI ANCHE

Incendio Feltre circoscritto all’abitazione: ultimate le operazioni di bonifica – VIDEO

TI POTREBBE INTERESSARE

Tragedia a Voltago Agordino, colto da malore vicino al rifugio: morto 62enne trevigiano

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità