Precauzione

Focolaio Comelico, obbligo di mascherine all’aperto e bar chiusi alle 22

Per gli abitanti obbligo per 15 giorni di indossare la mascherina anche all'aperto, eccetto i bimbi e chi fa attività sportiva individuale, e chiusura degli esercizi e locali pubblici alle 22.

Focolaio Comelico, obbligo di mascherine all’aperto e bar chiusi alle 22
Cortina e Cadore, 30 Settembre 2020 ore 13:45

Proposta di ordinanza sindacale contenente misure di prevenzione per arginare il focolaio del Comelico.

Tre comuni coinvolti

Firmata dal Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss1 Dolomiti, Sandro Cinquetti, dopo un confronto con il Dipartimento regionale della prevenzione, la proposta di un’ordinanza sindacale contenente misure di prevenzione per arginare il focolaio del Comelico. Le nuove regole valgono per i comuni di Santo Stefano di Cadore, che conta 24 positivi, San Pietro di Cadore, con 34 contagi e Comelico Superiore con 12 casi.

Per 15 giorni

Il provvedimento dovrà essere adottato dai sindaci e prevede per gli abitanti l’obbligo per 15 giorni di indossare la mascherina fuori dall’ambiente domestico, quindi anche all’aperto, eccetto i bimbi e chi fa attività sportiva individuale e la chiusura degli esercizi e locali pubblici alle 22. Sempre nell’area interessata, giova ricordarlo, ci sono attualmente due asili chiusi e una classe della primaria in quarantena.

LEGGI ANCHE:

Focolaio Comelico, eseguiti 377 tamponi. Belluno: 18 positivi in un giorno

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità