Menu
Cerca
Questura di Belluno

Inseguimento a Belluno, 43enne arrestato per spaccio: cocaina nascosta sotto la cintura dei pantaloni

In manette Gentian Celislami, albanese, per detenzione a fini di spaccio di cocaina, che ha tentato la fuga in auto ma è stato bloccato dagli agenti.

Inseguimento a Belluno, 43enne arrestato per spaccio: cocaina nascosta sotto la cintura dei pantaloni
Cronaca Belluno, 08 Febbraio 2021 ore 09:54

Arrestato dalla Squadra Mobile e le Volanti di Belluno Gentian Celislami, albanese di 43 anni, per detenzione a fini di spaccio di cocaina.

Inseguimento a Belluno, 43enne arrestato per spaccio

Mercoledì scorso la Squadra Mobile e le Volanti di Belluno hanno arrestato Gentian Celislami, albanese di 43 anni, per detenzione a fini di spaccio di cocaina.

Nel tardo pomeriggio di quel giorno, nel corso di servizi di prevenzione al traffico di stupefacenti, una Volante della Questura notava in via Agordo un’auto procedere in senso contrario, il cui conducente, alla vista della pattuglia, teneva un comportamento che insospettiva gli operanti, chinando istintivamente il volto quasi a non voler farsi riconoscere e contestualmente accelerando la propria andatura.

L’inseguimento

Vedendo ciò, i poliziotti della Volante invertivano la marcia ponendosi all’inseguimento del veicolo. L’equipaggio si avvicinava all’auto, intimando più volte al conducente di fermarsi. Nonostante ciò, il soggetto continuava la sua corsa fino a che, solamente dopo aver udito i sistemi di emergenza sonora della pattuglia, si fermava.

L’uomo alla guida giustificava il suo comportamento dicendo di avere fretta, evidenziando però un malcelato nervosismo.

Considerato l’anomalo comportamento avuto dal soggetto, la Volante lo conduceva in Questura dove procedeva ad un accurato controllo. L’attività dava subito un riscontro positivo, in quanto sotto la cinta dei pantaloni del soggetto, veniva rinvenuto un sacchetto da congelatore contenente 50 involucri da 60g complessivi di cocaina.

Inseguimento a Belluno, 43enne arrestato per spaccio: cocaina nascosta sotto la cintura dei pantaloni

La perquisizione

L’attività proseguiva anche con l’intervento della Squadra Mobile, che unitamente alla Volante, effettuava una perquisizione domiciliare a casa del soggetto. Nella cantina dell’abitazione venivano ritrovati e sequestrati altri due sacchetti contenenti uno 50 e l’altro e 47 bustine dai pesi rispettivi di 60g e 56g.

Nascoste all’interno di una coperta venivano rinvenuta anche una confezione di cocaina in sasso di forma rettangolare da 434g ed una bilancia di precisione.

A seguito del della notevole quantità di cocaina detenuta, pari a oltre 6 etti, CELISLAMI è stato arrestato e ristretto alla Casa Circondariale di Baldenich.

Nella giornata di sabato scorso, 6 febbraio 2021, l’arresto è stato convalidato e l’indagato mantenuto in custodia cautelare in carcere.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli