Belluno

Oltre 400 persone al “No Paura Day”: diverse le sanzioni

Un manifestazione che è stata definita “Per la libertà di pensiero e di parola”.

Oltre 400 persone al “No Paura Day”: diverse le sanzioni
Cronaca Belluno, 06 Aprile 2021 ore 11:22

Un fine settimana di controlli per le Forze dell’Ordine, a Belluno lunedì 5 aprile 2021 si è svolta la manifestazione “No Paura Day” e, durante i controlli da parte dei Carabinieri, non sono mancate le sanzioni.

Oltre 400 persone al “No Paura Day”

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 5 aprile 2021, Piazza dei Martiri ha accolto la manifestazione “No Paura Day” che ha visto la presenza di oltre 400 persone che sono accorse per ascoltare i relatori. Un manifestazione che è stata definita “Per la libertà di pensiero e di parola”. Hanno preso parola Manuela Zorzi, sociologa, Stefania Pomaro avvocato e il giornalista Matteo Gracis.

Diverse sanzioni

Una manifestazione pacifica però i Carabinieri, durante i controlli, hanno rilasciato diverse sanzioni. Tra persone senza mascherina o assembramenti, i Carabinieri hanno provveduto ad effettuare numerose contravvenzioni durante la manifestazione, nello specifico si tratta di 26 sanzioni di cui dieci a bellunesi, 15 a cittadini che provengono da un paese al di fuori di Belluno ma comunque veneti ed una persona invece fuori Regione.

 

Controlli sul territorio

Oltre alla manifestazione, i Carabinieri sono stati impegnati nei controlli effettuati a Rif Mietres , Averau, Ra Stua, Monti Faloria, Cristallo, Nuvolau, Averau, Passi Giau e Falzarego, itinerario Sci Alpinistico Forcella Staunies - Ferrata Ivano Dibona - Forcella Grande, e Bivacco Invernale al Rifugio Lorenzi. In occasione di questi controlli, non sono state emesse delle contravvenzioni.