Menu
Cerca
Evitare spostamenti

Rischio massimo (Livello 5) di valanghe a Belluno: accesso chiuso ai turisti

Nelle scorse ore già alcune famiglie sono state evacuate.

Rischio massimo (Livello 5) di valanghe a Belluno: accesso chiuso ai turisti
Cronaca Belluno, 05 Dicembre 2020 ore 13:47

E’ in corso una fase di maltempo molto intensa in tutto il Veneto. L’appello dell’assessore regionale con delega al Clima, Gianpaolo Bottacin: “Non è il momento di fare gite in montagna”.

Accesso chiuso ai turisti a Belluno

Una violenta fase di maltempo con condizioni avverse sta attraversando il Veneto e, in modo particolare, c’è apprensione per la provincia di Belluno, dove è stato chiesto al Prefetto di interdire e limitare al massimo l’accesso ai turisti. A confermarlo è stato l’assessore regionale con delega al Clima, Gianpaolo Bottacin, a margine della conferenza stampa del Governatore Luca Zaia sul bollettino Covid. L’intervento di Bottacin si è reso necessario proprio per le masse di turisti in movimentazione in queste ore soprattutto verso le zone montane.

“Voglio lanciare un appello a tutti – ha spiegato Bottacin – Evitate gli spostamenti oggi e soprattutto domani nelle zone di montagna. A Belluno c’è rischio altissimo di valanghe. In tanti anni di attivazione dell’Arpav, in pochi casi si è segnalato un rischio di livello 5. Il massimo. State a casa. Alcune famiglie sono già state evacuate e nelle prossime ore le precipitazioni continueranno. Passi e strade nei pressi delle Dolomiti sono chiusi o parzialmente interdetti”.

LEGGI ANCHE: Meteo Veneto, fase critica tra sabato e domenica pomeriggio: allerta rossa nel bacino del Piave Pedemontano

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli