Malore fatale

Tragedia a Perarolo di Cadore, 69enne trevigiano trovato morto in casa

Il corpo senza vita dell'uomo, originario di Fontanelle, trovato ieri mattina dai Carabinieri a Perarolo di Cadore, dov'era domiciliato

Tragedia a Perarolo di Cadore, 69enne trevigiano trovato morto in casa
Cortina e Cadore, 08 Ottobre 2020 ore 09:34

Stroncato da un malore nella sua casa di montagna, a Perarolo di Cadore, il 69enne trevigiano Marino Saccon, originario di Fontanelle.

Non era più raggiungibile

Si è trattato di morte naturale, un malore che ha stroncato il 69enne trevigiano Marino Saccon, originario di Fontanelle, nella sua casa di montagna, a Perarolo di Cadore. A dare l’allarme il figlio dell’uomo, che, non riuscendo più a mettersi in contatto col genitore, ha allertato i Carabinieri di San Vito di Cadore.

La macabra scoperta

I militari ieri mattina, mercoledì 7 ottobre 2020, sono entrati nell’abitazione del 69enne trovandolo morto. I primi accertamenti eseguiti hanno permesso di escludere l’eventuale responsabilità di terzi, confermando invece il decesso per cause naturali.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità