Malore fatale

Tragedia a Perarolo di Cadore, 69enne trevigiano trovato morto in casa

Il corpo senza vita dell'uomo, originario di Fontanelle, trovato ieri mattina dai Carabinieri a Perarolo di Cadore, dov'era domiciliato

Tragedia a Perarolo di Cadore, 69enne trevigiano trovato morto in casa
Cronaca Cortina e Cadore, 08 Ottobre 2020 ore 09:34

Stroncato da un malore nella sua casa di montagna, a Perarolo di Cadore, il 69enne trevigiano Marino Saccon, originario di Fontanelle.

Non era più raggiungibile

Si è trattato di morte naturale, un malore che ha stroncato il 69enne trevigiano Marino Saccon, originario di Fontanelle, nella sua casa di montagna, a Perarolo di Cadore. A dare l’allarme il figlio dell’uomo, che, non riuscendo più a mettersi in contatto col genitore, ha allertato i Carabinieri di San Vito di Cadore.

La macabra scoperta

I militari ieri mattina, mercoledì 7 ottobre 2020, sono entrati nell’abitazione del 69enne trovandolo morto. I primi accertamenti eseguiti hanno permesso di escludere l’eventuale responsabilità di terzi, confermando invece il decesso per cause naturali.