Crisi Wambao

Wambao ACC: è Castro il nuovo commissario

Soddisfatta l'assessore regionale Donazzan: "La persona giusta al posto giusto"

Wambao ACC: è Castro il nuovo commissario
Feltre, 19 Maggio 2020 ore 10:06

Maurizio Castro è nuovamente commissario di Acc Wanbao. Toccherà di nuovo a lui provare a salvare lo stabilimento di compressori di Mel di Borgo Valbelluna.

Castro nominato commissario di Acc Wambao

Il nome di Maurizio Castro torna a legarsi con quello dell’Acc Wambao di Mel. Ieri, lunedì 18 maggio, è stata ufficializzata la sua nomina a commissario straordinario.  Il nome di Maurzio Castro aveva cominciato a circolare fin dallo scorso autunno quando l’annuncio della proprietà cinese aveva aperto lo spettro dei licenziamenti per i 290 dipedenti che si sono trovati a rivivere una storia già vissuta più volte negli ultimi dieci anni.

Ad annunciare la nomina di Castro il ministro D’Incà

Ieri sera, alla vigilia dell’incontro convocato al Mise, è arrivato l’annuncio del ministro per i rapporti con il parlamento Federico D’Incà.

“L’indicazione di Maurizio Castro come commissario straordinario dell’Acc Wanbao di Mel è un’ottima notizia per i dipendenti dello stabilimento, per il futuro dell’azienda e per l’intero territorio di Borgo Valbelluna. Adesso sarà necessario individuare un nuovo piano di rilancio e sono sicuro che le competenze e l’esperienza di Castro, a cui faccio i miei auguri, riusciranno a dare la giusta continuità ad un’azienda strategica per il settore del freddo. Dallo scorso mese di settembre mi sono impegnato, grazie anche a un’attività di sinergia istituzionale, per trovare una soluzione a questa vicenda: dai tavoli al Ministero dello Sviluppo Economico con l’azienda e i sindacati, a quello con l’Ambasciatore Cinese in Italia a cui avevo espresso la forte sensibilità del nostro Governo sulla situazione dello stabilimento, con un’attenzione da parte del Presidente del Consiglio Conte e del Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato incessantemente per garantire un futuro all’Acc, in particolare il Ministro Patuanelli e la commissaria giudiziale De Pasquale. Continuo a rinnovare la mia vicinanza ai dipendenti dell’azienda di Mel: conosco personalmente molti di loro e soprattutto conosco i loro sacrifici fatti sia in passato sia negli ultimi mesi. C’è ancora bisogno di rimanere uniti nell’interesse di un sito fondamentale per il territorio e per l’intera industria frigorifera, con una sinergia tra istituzioni, sindacati e il nuovo commissario straordinario”.

La soddisfazione dell’assessore regionale Donazzan

“Apprendiamo con soddisfazione la notizia circa l’indicazione da parte del MISE di Maurizio Castro come commissario straordinario di Wanbao Acc di Borgo Valbelluna.  Come già espresso, si tratta della persona giusta al posto giusto, in considerazione del percorso di gestione della crisi effettuato in questi mesi e vista la profonda conoscenza da parte del manager della storia dell’ex Zanussi di Mel e la sua esperienza in campo”. Questo il commento dell’assessore al lavoro della regione Veneto, Elena Donazzan, all’anticipazione della nomina di Castro da parte del ministro per i rapporti con il Parlamento

 

“La Regione Veneto – dichiara l’assessore – ha seguito e continuerà a seguire da vicino la vicenda, in stretto raccordo con tutte le parti sociali e istituzionali. E già domani parteciperà al tavolo ministeriale di approfondimento sulle prospettive di rilancio industriale del sito nei mercati internazionali”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità